Domotica, la casa del futuro è molto vicina

Domotica, la casa del futuro è molto vicina

Autore: Alessandro Bordin   Categoria: Scienza e tecnologia

“Controllare luci, apparecchiature elettroniche, impianti di condizionamento, sistema di videosorveglianza e intrattenimento con un semplice tocco sul proprio smartphone o tablet è una realtà. Vediamo un esempio concreto in questo articolo, che descrive un ambiente domestico mai come ora vicino e possibile”

Domotica, un discorso che parte da lontano

Pensare alla domotica significa principalmente immaginare una casa del futuro, come se ne sono viste innumerevoli nei film di fantascienza. Estrapolando però il reale significato, epurato dal contesto dell'immaginazione, quello che rimane è un concetto molto chiaro e con poche regole, come avremo modo di vedere.

La domotica non nasce oggi, poiché affonda le proprie radici negli anni '50 del secolo scorso. Allora, per esempio, già una lavatrice o un forno a microonde erano considerati oggetti del desiderio, destinati a migliorare la qualità della vita fra le mura domestiche attraverso la tecnologia. Appare quindi chiaro che vi siano delle linee comuni, a prescindere dal periodo storico in cui si vive. Dovendone individuare alcune, possiamo riassumere in pochi e semplici punti i concetti su cui la domotica di basa.

Il primo è semplice ma forse il più importante: migliorare la qualità della vita. Si tratta di un concetto molto vago, ma che ben si comprende pensando ai numerosi elettrodomestici che affollano già oggi le nostre case. Per la lavatrice, ad esempio, il tempo e la fatica risparmiate, rispetto ad un lavaggio a mano, sono facilmente comprensibili. Di pari passo corre la ricerca di mezzi sicuri, che non vadano a creare elementi di pericolo per gli utilizzatori.

Di più recente attenzione è il risparmio energetico, dopo decenni passati ad utilizzare risorse con una certa superficialità. Ulteriore elemento comune è la semplificazione delle apparecchiature, in quando sono tendenzialmente rivolte a un pubblico molto vasto e non certo ai soli appassionati del settore. Assume dunque una certa importanza, nel contesto attuale in cui viviamo, capire quali sono i prossimi passi che ci attendono, nel periodo in cui smartphone, tablet PC e TV diventano sempre più sofisticati e in grado di comunicare fra loro, e non solo.

Lo spunto per affrontare l'argomento è arrivato da una conferenza congiunta Microsoft, Samsung e Easydom, che hanno messo in mostra la "casa del futuro", che tanto lontana non è. Lo vedremo nelle prossime pagine.

Notizie

01.10.2014

Arriva in Italia la fibra a 300Mbps di Vodafone

Già disponibile a Milano la fibra ottica a 300Mbps di Vodafone. Obiettivo: raggiungere l'80% di copertura del capoluogo lombardo entro il 2015

30.09.2014

Display touchscreen economici grazie al grafene

Impiegare il grafene al posto dell'ossido di indio-stagno permette di semplificare e di rendere più economica la produzione dei display touchscreen

29.09.2014

Globalfoundries prossima all'acquisizione della divisione semiconduttori di IBM

Le due aziende avrebbero ripreso le trattative, trovando un punto di accordo: IBM metterà sul piatto un incentivo di 2 miliardi di dollari per sbarazzarsi...

29.09.2014

Lenovo perfeziona l'acquisizione della divisione server x86 di IBM

L'operazione ha avuto l'avallo delle autorità del mercato e sarà conclusa il prossimo 1 ottobre: a partire da quella data Lenovo avrà la proprietà del...

29.09.2014

Fastweb promette la fibra ottica in oltre 100 città entro il 2016

Fastweb estende il piano per la Banda Ultralarga in Italia, promettendo entro la fine del 2016 copertura in oltre 100 città

29.09.2014

Intel guarda alla Cina e investe in due realtà per lo sviluppo di SoC

L'azienda di Santa Clara decide di collaborare con due realtà impegnate nel mondo dei SoC allo scopo di aggredire il mercato dei dispositivi mobile

29.09.2014

Prosegue la difficile ripresa di BlackBerry: trimestrale in rosso ma meglio del passato

L'azienda canadese chiude il secondo trimestre dell'esercizio fiscale 2015 con un passivo più contenuto rispetto al passato;la fase di ristrutturazione...

27.09.2014

OLED fosforescenti, trovato il modo di migliorare l'emissione di luce blu

La componente blu dei pixel PHOLED è meno longeva e meno efficiente di quelle rosse e verdi. Un gruppo di ricercatori spiega perché e riesce a trovare...

25.09.2014

Microsoft Technology Center italiano: per le aziende, verso la digitalizzazione

Con il nuovo Microsoft Technology Center italiano l'azienda di Seattle punta sul guidare e aiutare le aziende nazionali che sono in un percorso di evoluzione...

25.09.2014

Partnership Apple-IBM: otto mesi di confronti e un proposito iniziale completamente diverso

I due colossi erano inizialmente focalizzati su un differente tipo di collaborazione ma il confronto reciproco ha in breve portato verso la promozione...

24.09.2014

I Big Data in tour per l'Italia con SAP

Le potenzialità dei Big Data illustrati con esempi concreti e in produzione: SAP Big Data Tour fa tappa in Italia dal 22 settembre al 2 ottobre

24.09.2014

PayPal aiuta i commercianti ad accettare i Bitcoin come forma di pagamento

Grazie ad una collaborazione con Coinbase, Bitpay e GoCoin, PayPal permetterà ai commercianti, se lo vorranno, di sfruttare la moneta virtuale come opzione...

24.09.2014

EMC esplora possibilità di fusione con HP e Dell

L'azienda, sulla spinta di un azionista, starebbe cercando un partner con cui unire le proprie attività: le trattative con HP sembrano sfumate, ma tra...

23.09.2014

Il futuro delle memorie è nei materiali multiferroici

Realizzato un nuovo materiale capace di combinare proprietà magnetiche e ferroelettriche: potrebbe rappresentare un candidato ideale alla realizzazione...