Domotica, la casa del futuro è molto vicina Venerdì 23.03.2012

Domotica, la casa del futuro è molto vicina

Autore: Alessandro Bordin   Categoria: Scienza e tecnologia

Domotica, un discorso che parte da lontano

Pensare alla domotica significa principalmente immaginare una casa del futuro, come se ne sono viste innumerevoli nei film di fantascienza. Estrapolando però il reale significato, epurato dal contesto dell'immaginazione, quello che rimane è un concetto molto chiaro e con poche regole, come avremo modo di vedere.

La domotica non nasce oggi, poiché affonda le proprie radici negli anni '50 del secolo scorso. Allora, per esempio, già una lavatrice o un forno a microonde erano considerati oggetti del desiderio, destinati a migliorare la qualità della vita fra le mura domestiche attraverso la tecnologia. Appare quindi chiaro che vi siano delle linee comuni, a prescindere dal periodo storico in cui si vive. Dovendone individuare alcune, possiamo riassumere in pochi e semplici punti i concetti su cui la domotica di basa.

Il primo è semplice ma forse il più importante: migliorare la qualità della vita. Si tratta di un concetto molto vago, ma che ben si comprende pensando ai numerosi elettrodomestici che affollano già oggi le nostre case. Per la lavatrice, ad esempio, il tempo e la fatica risparmiate, rispetto ad un lavaggio a mano, sono facilmente comprensibili. Di pari passo corre la ricerca di mezzi sicuri, che non vadano a creare elementi di pericolo per gli utilizzatori.

Di più recente attenzione è il risparmio energetico, dopo decenni passati ad utilizzare risorse con una certa superficialità. Ulteriore elemento comune è la semplificazione delle apparecchiature, in quando sono tendenzialmente rivolte a un pubblico molto vasto e non certo ai soli appassionati del settore. Assume dunque una certa importanza, nel contesto attuale in cui viviamo, capire quali sono i prossimi passi che ci attendono, nel periodo in cui smartphone, tablet PC e TV diventano sempre più sofisticati e in grado di comunicare fra loro, e non solo.

Lo spunto per affrontare l'argomento è arrivato da una conferenza congiunta Microsoft, Samsung e Easydom, che hanno messo in mostra la "casa del futuro", che tanto lontana non è. Lo vedremo nelle prossime pagine.

Notizie

21.07.2014

Dell accetta i Bitcoin, per ora solo negli USA

Il negozio online di Dell accetta Bitcoin come opzione di pagamento per l'acquisto di PC e sistemi. Per ora solo negli USA, ma l'iniziativa potrebbe estendersi...

21.07.2014

Corrente elettrica dalla condensa, una nuova idea dal MIT

I ricercatori del MIT trovano, quasi per caso, un modo per sfruttare la condensa e produrre una piccola corrente elettrica per alimentare dispositivi elettronici...

21.07.2014

BitLicense: dallo stato di New York una licenza per operare Bitcoin

Lo stato di New York è pronto a pubblicare una serie di normative per l'ottenimento di una apposita licenza per operare in Bitcoin, per garantire sicurezza...

21.07.2014

Il mercato dei PC riprende vigore, e con esso i sistemi Ultraportatili

I segnali di ripresa delle vendite nel mercato dei PC hanno ricadute positive anche nel settore dei sistemi Ultraportatili, quello dei notebook molto sottili...

18.07.2014

Tornano a crescere le consegne PC in area EMEA nel secondo trimestre

Dopo sette trimestri consecutivi di flessione, le consegne PC nel secondo trimestre dell'anno fanno segnare una crescita, in area EMEA, superiore al 10%...

18.07.2014

Un altro trimestre positivo e in crescita per Google

L'azienda americana comunica i propri risultati finanziari del secondo trimestre 2014, con dati che sono allineati alle previsioni degli analisti. Fatturato...

18.07.2014

Il lato oscuro delle automobili a guida autonoma

Sulle nuove tecnologie del settore dell'automotive si è esposta la FBI, mostrando particolare disappunto su alcuni aspetti relativi alla sicurezza

18.07.2014

Cresce il fatturato ma ancora una lieve perdita per AMD nel Q2 2014

Continua l'operazione di riorganizzazione di AMD che chiude il secondo trimestre 2014 con un fatturato in crescita ma un risultato netto negativo per 36...

17.07.2014

Trimestrale Yahoo: risultati in calo anno su anno

Con il fatturato della display advertising in calo, deludono i risultati trimestrali dell'azienda di Sunnyvale: anche il CEO Marissa Mayer mostra disappunto...

17.07.2014

Microsoft annuncia il taglio del personale: ben 18.000 dipendenti in meno

Satya Nadella conferma le indiscrezioni degli ultimi giorni, ma i numeri sono superiori alle attese: saranno ben 18.000, circa il 15% del totale, i dipendenti...

16.07.2014

80 miliardi per Time Warner, l'ultima follia di Murdoch

Time Warner ha rifiutato una faraonica offerta da parte di 21st Century Fox Inc. Il colosso capeggiato dal miliardario australiano aveva messo sul piatto...

16.07.2014

Alan Mulally, ex-CEO Ford, nel consiglio di amministrazione di Google

Dal mondo delle auto a quello della tecnologia: Alan Mulally sarà membro del consiglio di amministrazione di Google e opererà all'interno del Comitato...

16.07.2014

Il trimestre positivo di Intel un segnale incoraggiante per il settore dei PC

I dati del secondo trimestre 2014 confermano i segnali di ripresa nel mercato dei PC: Intel aumenta tanto in fatturato come in utile netto, ma la strategia...

16.07.2014

Apple e IBM, accordo storico per il mondo mobile enterprise

Le due aziende stringono una partnership esclusiva per lo sviluppo di app enterprise specifiche per il business, native per iPad e iPhone e basate sulle...