NAS LaCie 5big Office+, 10TB di facile gestione

NAS LaCie 5big Office+, 10TB di facile gestione

Autore: Alessandro Bordin   Categoria: Periferiche

“Il backup dei dati è da sempre un elemento fondamentale nelle aziende, ma anche a livello casalingo e per il professionista che sceglie di farsi l'ufficio in casa. LaCie 5big Office+ è una soluzione con un massimo di 10TB di archiviazione, che vuol fare della semplicità d'uso e della sicurezza le proprie bandiere”

Introduzione

A tutti sarà capitato di imbattersi in un problema di spazio di archiviazione sul proprio PC, una situazione sempre più attuale vista l'enorme mole di dati multimediali che nel tempo si è affermata come normalità nelle nostra vite. Basta avere l'hobby della fotografia, e scattare magari in RAW, per iniziare ad avere problemi di spazio molto presto, complici le uscite fotografihe con un bottino da diversi GB ciascuna.

Se a questo aggiungiamo filmati, file audio e progetti multimediali in genere, appare chiaro che le esigenze in termini di storage siano cresciute enormemente negli ultimi anni, come testimoniano inoltre i tagli degli hard disk, sempre più capienti. Il problema comunque non è certo limitato alle mura domestiche. In ambito aziendale, a seconda dei lavori svolti, il problema può essere ancora più sentito, andando però ad aggiungere le problematiche legate alla condivisione di progetti, gestione delle permission, rapidità di scambio e operatività sempre garantita.

Non è quindi un caso che siano sempre più diffuse le soluzioni NAS, Network Access Storage, che potremmo semplicisticamente definire come soluzioni destinate ad accentrare dati disponibili a un'intera rete. In realtà, infatti, fanno anche ben altro. Con la diffusione di queste unità crescono infatti anche le potenzialità offerte da questi dispositivi, sempre più dei computer stand alone che semplice agglomerato di dischi con una presa di rete.

Fra le numerose proposte del mercato troviamo quella costituita da 5big Office+ di LaCie, che porta in dote il sistema operativo dedicato ai NAS Windows Storage Server 2008 R2. Lo scopo è quello di semplificare la gestione dello storage condiviso in ambiti aziendali (fino a 25 postazioni), il tutto con un prodotto che non richieda grandi sforzi in fase di configurazione anche per chi gestisce il sistema. In questo articolo faremo una breve panoramica sul prodotto, cercando di tracciarne le principali caratteristiche.

Notizie

17.04.2015

Vodafone porta il Wi-Fi condiviso in Italia: ecco cos'è, pro e contro

Gli utenti italiani di Vodafone possono adesso accedere ad una rete estesa di hotspot per collegarsi alle reti dei clienti stessi della società. Nasce...

17.04.2015

AMD abbandona SeaMicro: niente più microserver

AMD annuncia l'uscita di scena dal mercato dei sistemi server ad elevata densità, e con questo abbandonando il marchio SeaMicro che aveva acquistato alcuni...

17.04.2015

Un trimestre ancora in rosso per AMD

Fatturato in calo e nuova perdita trimestrale per AMD, che non sembra al momento in grado di fronteggiare in modo efficace il calo nella domanda di soluzioni...

16.04.2015

I supercomputer del futuro guidati da NVLink, nella strategia di NVIDIA

La tecnologia NVLink di NVIDIA sarà al centro del supercomputer Summit, previsto in funzione per il 2018 e basato sull'abbinamento tra le GPU della famiglia...

16.04.2015

Panasonic aggiorna il prorpio tablet Toughbook 4K da 20 pollici

Un prodotto particolare per via della diagonale elevata e della risoluzione 4K, che pur se con un prezzo dimezzato rispetto alla prima generazione rimane...

16.04.2015

Nokia si compra Alcatel-Lucent, nasce un nuovo colosso delle infrastrutture di telecomunicazione

L'operazione vale oltre 15 miliardi di euro e darà vita ad una realtà con una enorme potenza di fuoco in termini di attività R&D. Nokia sta inoltre considerando...

15.04.2015

Google presto anche operatore telefonico virtuale con Fi: tutti i nuovi dettagli

Sono emersi numerosi dettagli sul nuovo servizio di telefonia virtuale di Google attraverso il codice dell'app che servirà per gestire il proprio account...

15.04.2015

Meno CPU per sistemi PC, ma più per i datacenter: questo il Q1 di Intel

L'azienda americana registra un dato trimestrale allineato a quello dei primi 3 mesi del 2014, pur con grandi cambiamenti. Calano le vendite di soluzioni...

14.04.2015

Nulla di fatto tra Intel ed Altera, le trattative si arenano sull'offerta

Le due realtà non trovano l'accordo e le trattative arrivano al capolinea. Adesso Intel potrebbe pensare a qualcosa di più grande, come l'acquisizione...

13.04.2015

Google al lavoro in prima persona su nuove batterie che durano di più

I laboratori Google X stanno sviluppando una nuova tipologia di batterie agli ioni di litio e a stato solido per rispondere alle nuove esigenze dei settori...

10.04.2015

Diffondere IoT in Italia, l'impegno comune di Microsoft ed STMicroelectronics

Accordo di collaborazione tra Microsoft Italia ed STMicroelectronics per realizzare un ecosistema di sviluppo sensor-to-cloud che semplifichi lo sviluppo...

09.04.2015

Dal Caltech uno scanner 3D a portata di smartphone

Usare lo smartphone per effettuare scansioni in 3D? Potrebbe presto essere possibile, grazie ad un sensore realizzato dal Caltech capace di rilevare i...

08.04.2015

L'alluminio è meglio del litio: da Stanford una nuova batteria rivoluzionaria

Un batteria agli ioni di alluminio è più sicura, economica e soprattutto ha una longevità maggiore delle batterie prodotte con le tecnologie attuali. I...

08.04.2015

Sono con Android 2 smartphone su 3 venduti in Italia

I dati Kantar delineano uno scenario di mercato molto chiaro nel settore degli smartphone: in Italia, a Febbraio 2015, 2 modelli su 3 sono Android. A seguire...