NAS LaCie 5big Office+, 10TB di facile gestione

NAS LaCie 5big Office+, 10TB di facile gestione

Autore: Alessandro Bordin   Categoria: Periferiche

“Il backup dei dati è da sempre un elemento fondamentale nelle aziende, ma anche a livello casalingo e per il professionista che sceglie di farsi l'ufficio in casa. LaCie 5big Office+ è una soluzione con un massimo di 10TB di archiviazione, che vuol fare della semplicità d'uso e della sicurezza le proprie bandiere”

Introduzione

A tutti sarà capitato di imbattersi in un problema di spazio di archiviazione sul proprio PC, una situazione sempre più attuale vista l'enorme mole di dati multimediali che nel tempo si è affermata come normalità nelle nostra vite. Basta avere l'hobby della fotografia, e scattare magari in RAW, per iniziare ad avere problemi di spazio molto presto, complici le uscite fotografihe con un bottino da diversi GB ciascuna.

Se a questo aggiungiamo filmati, file audio e progetti multimediali in genere, appare chiaro che le esigenze in termini di storage siano cresciute enormemente negli ultimi anni, come testimoniano inoltre i tagli degli hard disk, sempre più capienti. Il problema comunque non è certo limitato alle mura domestiche. In ambito aziendale, a seconda dei lavori svolti, il problema può essere ancora più sentito, andando però ad aggiungere le problematiche legate alla condivisione di progetti, gestione delle permission, rapidità di scambio e operatività sempre garantita.

Non è quindi un caso che siano sempre più diffuse le soluzioni NAS, Network Access Storage, che potremmo semplicisticamente definire come soluzioni destinate ad accentrare dati disponibili a un'intera rete. In realtà, infatti, fanno anche ben altro. Con la diffusione di queste unità crescono infatti anche le potenzialità offerte da questi dispositivi, sempre più dei computer stand alone che semplice agglomerato di dischi con una presa di rete.

Fra le numerose proposte del mercato troviamo quella costituita da 5big Office+ di LaCie, che porta in dote il sistema operativo dedicato ai NAS Windows Storage Server 2008 R2. Lo scopo è quello di semplificare la gestione dello storage condiviso in ambiti aziendali (fino a 25 postazioni), il tutto con un prodotto che non richieda grandi sforzi in fase di configurazione anche per chi gestisce il sistema. In questo articolo faremo una breve panoramica sul prodotto, cercando di tracciarne le principali caratteristiche.

Notizie

20.10.2014

A Globalfoundries i semiconduttori di IBM, con un incentivo di 1,5 miliardi di dollari

IBM cede a Globalfoundries la propria divisione che si occupa dello sviluppo e della produzione di semiconduttori, proprietà intellettuale inclusa e con...

20.10.2014

Le vendite di tablet rallentano, aprendo spazio agli ultraportatili

C'è sempre molto interesse verso le soluzioni tablet a livello globale, ma la diffusione di questi dispositivi è così elevata da aver portato ad un rallentamento...

20.10.2014

Con Zen AMD punta al rilancio nei processori per server

In arrivo nel corso del 2016 la prossima generazione di processori AMD Opteron per sistemi server di fascia alta punta a riportare in auge le proposte...

17.10.2014

Quanto guadagna Google? Molto, ma delude analisti e investitori

Continua la crescita del colosso di Mountain View con risultati trimestrali solidi anche se sotto le previsioni. In risposta, Google cercherà di diversificare...

17.10.2014

Trimestre positivo per AMD, ma alla porta una riduzione del personale

Difficili condizioni di mercato per la vendita di CPU e GPU hanno caratterizzati i risultati trimestrali di AMD; il nuovo CEO Lisa Su annuncia una riduzione...

16.10.2014

Attacchi informatici: aumenta il numero e il costo di gestione per le aziende

L'impatto degli attacchi informatici sulle strutture enterprise è in continuo aumento a livello globale; per arginare questo fenomeno è indispensabile...

15.10.2014

Nuovo record trimestrale di Intel dà speranza al mercato PC

Intel genera un fatturato di 14,8 miliardi di dollari nel terzo trimestre del 2014, cifra ottenuta grazie alla ripresa del mercato PC

15.10.2014

Qualcomm compra CSR per 2,5 miliardi di dollari

CSR, produttore di controller Bluetooth e GPS, è adesso di Qualcomm per 2,5 miliardi di dollari cash

15.10.2014

Samsung testa il 5G anche in movimento: 1,2Gbps raggiunti a 110km/h, 7,5Gbps da fermo

Sebbene ad oggi le più recenti reti 4G LTE risultino sovrabbondanti dal punto di vista prestazionale, soprattutto in relazione agli abbonamenti mensili...

14.10.2014

NVIDIA e VMware alleate per virtualizzare le GPU

In occasione di VMworld Barcelona le due aziende annunciano un primo programma per portare GRID vGPU su vSphere e sfruttare in questo modo la potenza di...

14.10.2014

Batterie agli ioni di litio che arrivano al 70% in 2 minuti, non è fantascienza

Un team di ricerca in Singapore ha sviluppato una nuova generazione di batterie agli ioni di litio in grado di arrivare al 70% di carica in soli due minuti....

09.10.2014

Il mercato dei PC tiene a livello globale, ma il futuro è solo dei big player

Gartner registra un calo nelle vendite, nel terzo trimestre 2014, contenuto nello 0,5% con i primi 5 produttori che invece crescono. Per i produttori minori...

09.10.2014

E' Lisa Su il nuovo CEO di AMD, al posto di Rory Read

L'azienda americana annuncia nella notte il cambio di leadership, con Rory Read che termina il suo lavoro di riorganizzazione interna di AMD iniziato nell'estate...

08.10.2014

Fastweb in vendita. Swisscom valuta la cessione a Vodafone per 5 miliardi

La svizzera Swisscom sta valutando la cessione di Fastweb per circa 5 miliardi di euro. Fra i potenziali acquirenti troviamo Vodafone