NAS LaCie 5big Office+, 10TB di facile gestione

NAS LaCie 5big Office+, 10TB di facile gestione

Autore: Alessandro Bordin   Categoria: Periferiche

“Il backup dei dati è da sempre un elemento fondamentale nelle aziende, ma anche a livello casalingo e per il professionista che sceglie di farsi l'ufficio in casa. LaCie 5big Office+ è una soluzione con un massimo di 10TB di archiviazione, che vuol fare della semplicità d'uso e della sicurezza le proprie bandiere”

Introduzione

A tutti sarà capitato di imbattersi in un problema di spazio di archiviazione sul proprio PC, una situazione sempre più attuale vista l'enorme mole di dati multimediali che nel tempo si è affermata come normalità nelle nostra vite. Basta avere l'hobby della fotografia, e scattare magari in RAW, per iniziare ad avere problemi di spazio molto presto, complici le uscite fotografihe con un bottino da diversi GB ciascuna.

Se a questo aggiungiamo filmati, file audio e progetti multimediali in genere, appare chiaro che le esigenze in termini di storage siano cresciute enormemente negli ultimi anni, come testimoniano inoltre i tagli degli hard disk, sempre più capienti. Il problema comunque non è certo limitato alle mura domestiche. In ambito aziendale, a seconda dei lavori svolti, il problema può essere ancora più sentito, andando però ad aggiungere le problematiche legate alla condivisione di progetti, gestione delle permission, rapidità di scambio e operatività sempre garantita.

Non è quindi un caso che siano sempre più diffuse le soluzioni NAS, Network Access Storage, che potremmo semplicisticamente definire come soluzioni destinate ad accentrare dati disponibili a un'intera rete. In realtà, infatti, fanno anche ben altro. Con la diffusione di queste unità crescono infatti anche le potenzialità offerte da questi dispositivi, sempre più dei computer stand alone che semplice agglomerato di dischi con una presa di rete.

Fra le numerose proposte del mercato troviamo quella costituita da 5big Office+ di LaCie, che porta in dote il sistema operativo dedicato ai NAS Windows Storage Server 2008 R2. Lo scopo è quello di semplificare la gestione dello storage condiviso in ambiti aziendali (fino a 25 postazioni), il tutto con un prodotto che non richieda grandi sforzi in fase di configurazione anche per chi gestisce il sistema. In questo articolo faremo una breve panoramica sul prodotto, cercando di tracciarne le principali caratteristiche.

Notizie

30.07.2015

Un trimestre difficile per Samsung: bene i semiconduttori ma non gli smartphone

Per l'azienda coreana un secondo trimestre 2015 che si chiude con un utile operativo importante ma ancora in calo rispetto ai dati del passato. Molto buono...

30.07.2015

Lo Sri Lanka sarà il primo Paese a sfruttare Project Loon

L'isola dell'Oceano Indiano sarà il primo Paese ad avere copertura universale alla rete grazie all'impiego dei palloni ad alta quota di Google

30.07.2015

Gli USA si impegnano ad infrangere la barriera dell'exaflop in 10 anni

L'amministrazione Obama vara un'iniziativa volta a realizzare un nuovo supercomputer di classe exascale nei prossimi dieci anni, per stabilire un nuovo...

30.07.2015

Celle solari di maggior efficienza raccogliendo anche i raggi infrarossi

Impiegando particolari materiali ibridi è possibile combinare due fotoni infrarossi per ottenere un fotone a più alta energia che può essere assorbito...

30.07.2015

Internet of Things trasforma le aziende in software vendor

Tutte le realtà che in un modo o nell'altro avranno a che fare con IoT si scopriranno essere produttori di software con una nuova proprietà intellettuale...

30.07.2015

Mercato tablet nuovamente in calo, pesa la mancanza di innovazione

Nel secondo trimestre il mercato dei tablet vede un calo delle consegne del 7%. Apple e Samsung continuano a guidare il mercato, seppur con un minor market...

29.07.2015

Workstation vendute in EMEA: in calo nel 2015 ma in crescita l'anno prossimo

IDC evidenzia un calo nelle vendite di workstation grafiche per l'anno in corso nelle regioni EMEA, ma fa ben pensare per il 2016 con un rimbalzo nelle...

29.07.2015

LG, profitti in calo del 60%: la colpa è di smartphone e televisori

LG ha annunciato i risultati finanziari del secondo trimestre del 2015, e non sembrano positivi. Il declino arriva da due delle divisioni più importanti...

29.07.2015

Trimestre positivo per Twitter ma rallenta la crescita degli utenti

Buona crescita di fatturato e utili, ma la base utenti langue. La società riconosce la difficoltà di rendere il servizio accattivante tra il pubblico di...

29.07.2015

3D XPoint: da Intel e MIcron la memoria che soppianterà la tecnologia NAND

Le due aziende annunciano lo sviluppo di una nuova tecnologia di memoria di tipo non volatile, che abbraccia i vantaggi di NAND e DRAM mirando a diventare...

29.07.2015

Su Amazon.it arrivano anche i generi alimentari a lunga conservazione

Il colosso dell'e-commerce porta anche sul mercato italiano i prodotti alimentari a lunga conservazione: una nuova offerta per i consumatori ma anche nuove...

28.07.2015

Dall'Arizona State University un laser a luce bianca

Un foglio composto da selenio, zolfo, cadmio e zinco permette di ottenere un'emissione coerente di luce bianca, grazie alla composizione dei tre colori...

27.07.2015

Traffico dati mobile: nel 2015 si consumeranno 52 milioni di terabyte

Cresce sempre di più l'uso della connettività mobile, ma gli operatori dovrebbero adottare strategie meno restrittive per quanto riguarda i limiti dei...

27.07.2015

Realizzato un transistor da una singola molecola

Un gruppo di ricercatori è riuscito a realizzare un transistor FET usando una singola molecola e un gruppo di atomi come gate. Si tratta però di un esperimento...