Sicurezza informatica: uno sguardo al mondo mobile

Sicurezza informatica: uno sguardo al mondo mobile

Autore: Andrea Bai   Categoria: TLC e Mobile

“La proliferazione di smartphone e tablet fa crescere in numero e varietà i rischi legati alla sicurezza degli ambienti mobile. In questa seconda puntata sul tema della sicurezza informatica osserveremo più da vicino il mondo mobile”

Introduzione

Nel corso delle passate settimane abbiamo pubblicato su Businessmagazine (Sicurezza informatica, pochi anni all'armageddon) un sommario dello stato della sicurezza ICT nel mondo e in Italia, tratto dall'analisi svolta dal Clusit, l'Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica. Tra i molti temi incontrati all'interno del rapporto redatto dal Clusit, è emerso come uno degli aspetti più critici riguardanti la sicurezza ICT è quello legato all'ambito mobile, contraddistinto da tendenze tutt'altro che tranquillizzanti, e sul quale vogliamo soffermarci nell'articolo odierno.

Per comprendere quale possa essere l'entità del problema potenziale, ci vengono in aiuto alcuni dati rilevati dall'Osservatorio della School of Management del Politecnico di Milano durante una ricerca sulla situazione del mobile marketing in Italia. Dalla ricerca condotta emerge che il 35% circa della popolazione italiana (si parla di circa 21 milioni di individui) è proprietario di uno smartphone, un dato in crescita del 12% rispetto a quanto rilevato durante il 2009 e, soprattutto, considerevolmente superiore alla media europea dove gli smartphone sono utilizzati dal 10% circa della popolazione.

I dati a disposizione ci consentono inoltre di avere uno spaccato del modello d'uso che l'utenza italiana fa della connettività mobile: emerge che il 53% circa la impiega per accedere a social network, il 49% per la consultazione di mappe ed itinerari mentre il 38% si affida alla connettività mobile per cercare informazioni e sfruttare servizi come, ad esempio, la prenotazione di viaggi.

Un ulteriore elemento che consente di comprendere ancora più a fondo l'entità del fenomeno e di quanto sia importante la penetrazione di questi dispositivi nel pubblico è l'attenzione che le aziende stanno ponendo nei confronti di questi mezzi per comunicare con i consumatori: a tal proposito si registra un'incremento del 15% negli investimenti sulla pubblicità mobile, che raggiungono i 38 milioni di euro, così come il fatto che tra i primi 100 investitori italiani in questo campo, 41 hanno già provveduto a realizzare un'applicazione apposita per i dispositivi mobile.

Notizie

21.10.2014

16nm FinFET da TSMC per la metà del 2015, con un occhio ai 10nm per il 2016

La fonderia taiwanese si prepara per l'avvio della produzione in volumi a 16nm per la metà del prossimo anno, con piani per l'avvio della produzione a...

20.10.2014

A Globalfoundries i semiconduttori di IBM, con un incentivo di 1,5 miliardi di dollari

IBM cede a Globalfoundries la propria divisione che si occupa dello sviluppo e della produzione di semiconduttori, proprietà intellettuale inclusa e con...

20.10.2014

Le vendite di tablet rallentano, aprendo spazio agli ultraportatili

C'è sempre molto interesse verso le soluzioni tablet a livello globale, ma la diffusione di questi dispositivi è così elevata da aver portato ad un rallentamento...

20.10.2014

Con Zen AMD punta al rilancio nei processori per server

In arrivo nel corso del 2016 la prossima generazione di processori AMD Opteron per sistemi server di fascia alta punta a riportare in auge le proposte...

17.10.2014

Quanto guadagna Google? Molto, ma delude analisti e investitori

Continua la crescita del colosso di Mountain View con risultati trimestrali solidi anche se sotto le previsioni. In risposta, Google cercherà di diversificare...

17.10.2014

Trimestre positivo per AMD, ma alla porta una riduzione del personale

Difficili condizioni di mercato per la vendita di CPU e GPU hanno caratterizzati i risultati trimestrali di AMD; il nuovo CEO Lisa Su annuncia una riduzione...

16.10.2014

Attacchi informatici: aumenta il numero e il costo di gestione per le aziende

L'impatto degli attacchi informatici sulle strutture enterprise è in continuo aumento a livello globale; per arginare questo fenomeno è indispensabile...

15.10.2014

Nuovo record trimestrale di Intel dà speranza al mercato PC

Intel genera un fatturato di 14,8 miliardi di dollari nel terzo trimestre del 2014, cifra ottenuta grazie alla ripresa del mercato PC

15.10.2014

Qualcomm compra CSR per 2,5 miliardi di dollari

CSR, produttore di controller Bluetooth e GPS, è adesso di Qualcomm per 2,5 miliardi di dollari cash

15.10.2014

Samsung testa il 5G anche in movimento: 1,2Gbps raggiunti a 110km/h, 7,5Gbps da fermo

Sebbene ad oggi le più recenti reti 4G LTE risultino sovrabbondanti dal punto di vista prestazionale, soprattutto in relazione agli abbonamenti mensili...

14.10.2014

NVIDIA e VMware alleate per virtualizzare le GPU

In occasione di VMworld Barcelona le due aziende annunciano un primo programma per portare GRID vGPU su vSphere e sfruttare in questo modo la potenza di...

14.10.2014

Batterie agli ioni di litio che arrivano al 70% in 2 minuti, non è fantascienza

Un team di ricerca in Singapore ha sviluppato una nuova generazione di batterie agli ioni di litio in grado di arrivare al 70% di carica in soli due minuti....

09.10.2014

Il mercato dei PC tiene a livello globale, ma il futuro è solo dei big player

Gartner registra un calo nelle vendite, nel terzo trimestre 2014, contenuto nello 0,5% con i primi 5 produttori che invece crescono. Per i produttori minori...

09.10.2014

E' Lisa Su il nuovo CEO di AMD, al posto di Rory Read

L'azienda americana annuncia nella notte il cambio di leadership, con Rory Read che termina il suo lavoro di riorganizzazione interna di AMD iniziato nell'estate...