Cellulari nel mondo: più di un telefono su quattro è uno smartphone

Cellulari nel mondo: più di un telefono su quattro è uno smartphone

Autore: Andrea Bai Categoria: TLC e Mobile
A livello globale gli smartphone costituiscono il 27% dei telefoni cellulari, ma la situazione varia considerevolmente da regione a regione: America ed Europa le aree a maggior diffusione

La diffusione di soluzioni smartphone nel mondo è del 27% sul totale, almeno secondo quanto rilevato dalla compagnia di analisi di mercato VisionMobile che ha pubblicato un ricco resoconto sul mercato dei telefoni cellulari titolato "Mobile Platforms: The Clash of Ecosystems".

Se a livello globale siamo vicini al 30% di diffusione, la situazione cambia considerevolmente da regione a regione: il Nord America e l'Europa sono le aree dove gli smartphone sono maggiormente diffusi, con il 63% ed il 51% rispettivamente, mentre nella regione Asia/Pacifc, in Africa/Medio Oriente e in America Latina si registrano diffusioni del 19%, 18% e 17%.

L'analisi è stata condotta da VisonMobile basandosi sulla diffusione e distribuzione dei sistemi operativi nelle diverse aree del mondo. Dallo studio emerge come nelle aree che offrono una generosa copertura di connettività 3G e dove vi è la diffusione di piani a contratto gli smartphone risultano essere più comuni, mentre i mercati dove sono diffusi i piani prepagati vedono una maggiore presenza dei cosiddetti "feature phone".

La fascia alta delle soluzioni smartphone risulta essere dominata da iPhone/iOS e dalle soluzioni Android, che tra l'altro rappresentano le due principali piattaforme verso le quali gli sviluppatori sono più propensi ad investire per la realizzazione di applicazioni. Ne è una conferma il catalogo disponibile: 500 mila app per iPhone e 300 mila per Android, mentre tutti gli altri sistemi operativi scontano un ordine di grandezza inferiore (35-25 mila applicazioni a catalogo per Blackberry, Windows Mobile e Symbian).

Maggiori informazioni, comprensive di una disamina dettagliata per ciascun sistema operativo, sono disponibili scaricando il report completo, a partire da questa pagina. Il download è gratuito, non è richiesta la registrazione, ma è necessario fornire un indirizzo e-mail.

Commenti (12) 

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: StyleB pubblicato il 29 Novembre 2011, 10:29
difficile trovare un cellulare, soprattutto considerando che oramai gli smartphones ti vengono tirati dietro a cifre irrisorie, spesso minori di quelle di un "telefono" di tipo "standard"
Commento # 2 di: MaxArt pubblicato il 29 Novembre 2011, 10:38
Cosa si intende con piattaforma "BREW"?
Commento # 3 di: hermanss pubblicato il 29 Novembre 2011, 11:09
Strabiliante come Android sia presente su tutte le tipologie di device e in tutte le fascie di prezzo.
Commento # 4 di: dwfgerw pubblicato il 29 Novembre 2011, 11:20
io penso che il dato pià strbiliante sia iOS che è presente solo nella fascia alta e surclassa android presente anche in smartphone ciofeca da 90€
Commento # 5 di: WarSide pubblicato il 29 Novembre 2011, 11:26
Originariamente inviato da: MaxArt
Cosa si intende con piattaforma "BREW"?


Ipotizzo siano i cellulari basati su questo http://en.wikipedia.org/wiki/Binary...nt_for_Wireless

EDIT: ecco un altro link in merito: http://www.brewmp.com
Commento # 6 di: cat1 pubblicato il 29 Novembre 2011, 11:38
Qualcuno ha visto l'ultima puntata di report? Mi vengono i brividi..

Qui stiamo sempre a discutere di menate
Commento # 7 di: Bestseller pubblicato il 29 Novembre 2011, 12:01
Originariamente inviato da: cat1
Qualcuno ha visto l'ultima puntata di report? Mi vengono i brividi..

No, ma me la sono registrata e appena ho un po' di tempo me la guardo.
Commento # 8 di: al135 pubblicato il 29 Novembre 2011, 12:24
Originariamente inviato da: dwfgerw
io penso che il dato pià strbiliante sia iOS che è presente solo nella fascia alta e surclassa android presente anche in smartphone ciofeca da 90€


nulla di strabiliante, ios cè da un pezzo, android è giovane e allo stesso tempo maturo da poco e in crescita esponenziale .
Commento # 9 di: Ste powa pubblicato il 29 Novembre 2011, 14:13
sembra che sparare a 0 sui cellulari da 90€ o meno sia diventato un divertimento .
Sinceramente non vedo nulla di brutto in questi terminali e tanto meno nei prodotti più economici, anzi per le persone giovani che non hanno mammi o papi che gli regalano tutto sono una cosa molto bella .

Ad esempio il mio ideos pagato 65€ è un ottimo prodotto sopratutto considerando il suo prezzo ; sicuramente non potrò giocarci e non hà uno schermo da 4" ma è perfetto per guardare la posta, usare app che non siano giochi, navigare in modo molto decente e vedere i video su youtube.

Poi ovviamente se uno vuole giocare, avere uno schermo più grande ecc.. e ha i soldi è ovviamente suo diritto prendersi un cellulare di fascia alta; ma non si può sfotte*e studenti che per avere due soldi vanno a lavorare quando finiscono scuola (sempre se si trova lavoro ).
Commento # 10 di: p4ever pubblicato il 29 Novembre 2011, 21:26
Originariamente inviato da: StyleB
difficile trovare un cellulare, soprattutto considerando che oramai gli smartphones ti vengono tirati dietro a cifre irrisorie, spesso minori di quelle di un "telefono" di tipo "standard"


di questo passo più che altro sarà difficile trovare un terminale la cui batteria duri più di 24 ore...triste davvero...
Totale commenti: 12 « Pagina Precedente | Pag 1 di 2 | Pagina Successiva »

Lascia il tuo commento

Notizie

18.12.2014

Valleytronics, si apre la strada ad una nuova tecnica per codificare l'informazione

L'idea è quella di codificare l'informazione basandosi su una caratteristica dell'elettrone diversa dalla carica e dallo spin. Un materiale bidimensionale...

17.12.2014

Siamo a quota 2 miliardi di smarthone attivi a livello globale

Superata una soglia a dir poco significativa, quella dei 2 miliardi di smartphone attivi; Android continua a farla da padrone ma nel futuro si apre spazio...

17.12.2014

Cerotti antidolorifici, anche loro presto diventeranno smart

Una struttura in rame che può flettersi ed estendersi senza subire danni: è questa la base per un cerotto termico riutilizzabile, che può essere controllato...

16.12.2014

Grosso tonfo di Samsung sul mercato smartphone, ne approfitta Xiaomi

Xiaomi cresce su base annuale alle spese di Samsung, entra nella Top 5 e insidia la connazionale Huawei. Ecco tutti i dati di Gartner per il mercato smartphone...

15.12.2014

Memorie a tecnologia ottica, il RIKEN prova una nuova strada

Un nuovo metodo di autoassemblaggio di particolari molecole fotocromiche potrebbe portare ad una più semplice produzione di memorie a tecnologia ottica...

12.12.2014

Indossabili e smart devices, previsioni di scenari per i prossimi anni

Gartner elabora una serie di previsioni rivolte ai dispositivi indossabili, ai sensori biometrici e ai dispositivi per la realtà virtuale/aumentata

11.12.2014

HP prepara Linux++, sistema operativo dedicato a The Machine

A partire da giugno 2015 HP metterà a disposizione una versione di Linux specifica per la sua nuova concezione di computer per avvicinare ad essa ricercatori,...

11.12.2014

Globalfoundries in cerca di ordinativi da Qualcomm e Apple

La fonderia spera di riuscire ad accaparrarsi qualche ordinativo per la produzione dei chip a 14 nanometri da parte delle due compagnie fabless

10.12.2014

Apple e IBM annunciano le prime app di IBM MobileFirst for iOS

Presentate le prime app nate dalla collaborazione strategica tra i due colossi, annunciata durante lo scorso mese di luglio

09.12.2014

Nel 2018 tablet o smartphone per tutte le attività online per oltre la metà degli utenti

Nel giro di pochi anni, soprattutto sul traino dei mercati emergenti, i dispositivi mobile saranno usati da oltre la metà del pubblico come unico strumento...

09.12.2014

TSMC ordina scanner EUV da ASML per prepararsi ai 7 nanometri

La fonderia taiwanese ha già ordinato due scanner EUV che saranno però inizialmente convertiti alla produzione standard e successivamente potrebbero essere...

05.12.2014

Check Point Capsule, sicurezza contro i rischi del BYOD

L'introduzione in azienda dei dispositivi personali rappresenta un rischio per la sicurezza dei dati, ne sono sempre più consapevoli i responsabili IT

04.12.2014

L'Università di Manchester scopre la permeabilità del grafene ai protoni

Potenzialità molto interessanti per lo sviluppo di batterie a celle di combustibile di maggior efficienza, ma la strada è ancora lunga

04.12.2014

Mercato server, un terzo trimestre di indugi con crescita limitata

HP, pur con un calo in consegne e fatturato, resta leader di mercato. A Cisco lo scettro della maggior crescita