Come incrementare le vendite di app? Ecco una possibile risposta

Come incrementare le vendite di app? Ecco una possibile risposta

Autore: Andrea Bai Categoria: Software
La società di analisi Distimo effettua uno studio per capire in che maniera la messa in evidenza di applicazioni e le campagne di sconti possano condizionare le vendite di app su Android Market e App Store

La società olandese Distimo, realtà specializzata nell'analisi dei negozi virtuali di applicazioni, ha pubblicato i risultati di un'indagine che ha provato a fare luce su alcune delle dinamiche di vendita dei negozi virtuali di applicazioni App Store e Android Market, per capire in particolare quanto due fattori possano influenzare le vendite delle applicazioni sui rispettivi store. Distimo si è concentrata in particolare su due aspetti: la segnalazione dell'applicazione da parte del gestore dello store e l'attivazione di un periodo di promozione da parte dello sviluppatore.

Nel primo caso, che non dipende dalle volontà dello sviluppatore ma è lasciato alla discrezione di Apple, da una parte, e Google, dall'altra, Distimo ha tracciato le vendite di app durante il quarto trimestre del 2011 osservando gli spostamenti nella classifica delle principali 100 applicazioni di App Store e Android Market.

Nel corso dei primi tre giorni durante i quali le applicazioni vengono messe in evidenza dai rispettivi store, le applicazioni per iPad scalano 27 posizioni nella top 100, le applicazioni per iPhone compiono un balzo di 15 posizioni mentre invece le applicazioni Android crescono in maniera più significativa scalando 42 posizioni. Spostando l'osservazione su un arco di sette giorni, le applicazioni Android Market vedono una crescita di 65 posizioni, rispetto alle 15 di iPhone e alle 28 di iPad: si evince pertanto che sono le applicazioni Android Market a beneficiare maggiormente dall'essere messe in evidenza, mentre le applicazioni iOS vedono una forte attenzione solamente durante i primi giorni in cui sono evidenziate.

Lo studio sottolinea comunque come la variazione delle posizioni sia facilmente condizionabile da diversi fattori, in particolare dalla posizione nella quale l'applicazione viene inserita una volta che fa il proprio ingresso nella top 100. Distimo ha quindi compilato un grafico in termini percentuali su un arco temporale di 7 giorni; un'applicazione che passa, ad esempio, dalla decima alla quinta posizione vede un incremento del 50%, mentre un'applicazione che passa dalla posizione 50 alla posizione 25 compie un balzo del 100%.

Sulla base di queste precisazioni Distimo ha constatato che il 33% circa delle applicazioni iPad riescono a scalare il 200% delle posizioni mentre sono segnalate, mentre il 50% delle applicazioni android scala il 100% delle posizioni una volta che sono in evidenza. Secondo le rilevazioni dell'analisi, gli effetti positivi proseguono anche dopo il termine del periodo di segnalazione, dal momento che le applicazioni iPad, iPhone e Android vedono una media di crescita in termini di posizioni rispettivamente del 145%, 75% e 828% cinque giorni dopo il termine del periodo di segnalazione.

Per quanto riguarda invece gli effetti sulle vendite delle applicazioni innescati da periodi di promozioni e sconti, Distimo rileva che su Android Market si osserva un incremento di guadagni del 7% durante il primo giorno di sconti, mentre su App Store si osserva un incremento del 53% per le applicazioni iPad ed un incremento del 41% per le applicazioni iPhone. Se si osserva l'intero periodo promozionale, tuttavia, le applicazioni Android superano le controparti iOS in termini di incremento di fatturato: una crescita del 29% per le applicazioni android market mentre una crescita del 22% e del 19% rispettivamente per le applicazioni iPhone e iPad. In particolare o studio ha rilevato come il maggior crescita di fatturato si innesca quando il prezzo dell'applicazione viene dimezzato o quando viene offerta nella prima o nella seconda categoria di prezzo (cioè 0,99 dollari e 1,99 dollari).

Il report integrale in PDF è disponibile gratuitamente a partire da questo indirizzo, previa compilazione di un breve form.

Commenti (1) 

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Portocala pubblicato il 30 Gennaio 2012, 11:34
Il testo contiene parecchi errori.

La cifra 828% è giusta? o c'è una virgola da qualche parte?

PS: parte dell'articolo si trova direttamente in http://www.distimo.com/blog/ senza dover compilare il form.
Totale commenti: 1 « Pagina Precedente | Pag 1 di 1 | Pagina Successiva »

Lascia il tuo commento

Notizie

26.03.2015

Samsung interessata ad AMD? Uno scenario teorico molto interessante

Dalla corea giungono indiscrezioni di un possibile interessamento, da parte di Samsung, verso AMD: alla base le numerose proprietà intellettuali della...

26.03.2015

Dalla Purdue University anodi per batterie dai materiali di imballaggio

I trucioli di polistirene o amido possono formare nanostrutture di carbonio che si rivelano molto più efficienti della grafite attualmente utilizzata per...

24.03.2015

Dispositivi connessi, previsioni di crescita per il 2015

Nel 2015 cresceranno del 2,8% le consegne di dispositivi connessi, ma in maniera eterogenea: in calo i PC, stabili i tablet, in crescita i telefoni mobile....

23.03.2015

Bell Labs Prize alla seconda edizione: ricercatori, fatevi avanti

L’organizzazione di ricerca e sviluppo di Alcatel-Lucent, Bell Labs, annuncia la 2' edizione del concorso internazionale che premia le idee e innovazioni...

23.03.2015

Lenovo: Gianfranco Lanci nominato Corporate President in aggiunta al ruolo di COO

A seguito della riuscita integrazione delle ultime acquisizioni Lenovo riorganizza il proprio business, nominando Gianfranco Lanci Corporate President,...

23.03.2015

Rory Read, l'ex-CEO di AMD pronto ad entrare in Dell

Già executive in IBM e Lenovo, l'ex-CEO di AMD entrerà la prossima settimana nella schiera di dirigenti Dell. Per lui una posizione di rilievo nell'ambito...

20.03.2015

Lo storage Flash ibrido è anche per le aziende di medie dimensioni

HP pensa alle esigenze di storage delle aziende di piccola e media dimensione annunciando nuove soluzioni, capaci di ottenenere tangili incrementi prestazionali...

20.03.2015

Cambio ai vertici in HTC: Cher Wang è il nuovo CEO

L'azienda taiwanese comunica un cambio strategico: il CEO passa a dirigere l'HTC Future Development Lab, mentre il presidente dell'azienda assume anche...

19.03.2015

Da Carbon3D una stampante 3D DLP a flusso continuo

Una stampante a polimerizzazione di resina che mediante opportuni accorgimenti può stampare non per stratificazioni successive ma con un processo continuo:...

19.03.2015

Dyson investe in una startup per batterie Li-Ion ad elevata autonomia

Il produttore di aspirapolveri investe 15 milioni di dollari per aiutare una startup a produrre commercialmente nuove batterie di litio a stato solido...

17.03.2015

Dalla Berkeley University un materiale artificiale come la pelle del camaleonte

I ricercatori della University of California Berkeley hanno realizzato una pellicola molto sottile che grazie a particolari elementi di silicio è in grado...

17.03.2015

Mercato tablet, la crescita sta rallentando

Il mercato tablet inizia a mostrare qualche segnale di stanchezza. La forte crescita degli anni passati si è ormai drasticamente ridotta, e anche per gli...

16.03.2015

IBM, un sistema di pagamento per valute reali ispirato ai bitcoin

Big Blue sta pensando di adottare i principi di funzionamento dei Bitcoin per creare un sistema applicabile alle valute reali: una blockchain per ciascuna...

14.03.2015

FastWeb e InnoVits insieme al Global Enterpreneur Congress 2015

Un appuntamento internazionale dove imprenditori, investitori e startupper possono confrontarsi. InnoVits parteciperà con tre eventi, in particolare con...