Da OCZ e Marvell SSD su scheda PCIe con controller dedicato

Da OCZ e Marvell SSD su scheda PCIe con controller dedicato

Autore: Paolo Corsini Categoria: Periferiche
Marvell presenta un nuovo controller per unità SSD dotato di interfaccia PCI Express; la prima implementazione commerciale è di OCZ, per sistemi di fascia enterprise

OCZ e Marvell hanno annunciato congiuntamente la disponibilità di un nuovo controller per unità SSD basato su interfaccia PCI Express, al posto di quella SATA abitualmente adottata per questo tipo di dispositivi. Alla base il chip 88NV9145 di Marvell, noto anche con il nome in codice di Kilimanjaro, basato su interfaccia PCI Express 2.0 1x.

La soluzione OCZ Z-Drive R5 sarà la prima disponibile sul mercato ad utilizzare questo nuovo controller. Nello specifico questa scheda adotterà una serie di questi controller in parallelo, collegati attraverso uno switch PCI Express, utilizzando configurazioni di chip memoria NAND di tipo MLC, eMLC e SLC con una capacità massima che potrà raggiungere i 12 Terabytes. Queste schede verranno fornite in versioni ad altezza intera e a mezza altezza, con compatibilità già confermata per i sistemi operativi Windows Server 2008, OS X, Linux e VMware ESX/ESXi.

Ogni controller 88NV9145 è in grado di gestire un massimo di 4 canali NAND, con un massimo di 4 chip NAND per ogni canale. Utilizzando chip NAND da 8GB e saturando la capacità massima del controller è possibile far gestire un massimo di 128 GB per ogni 88NV9145 presente sulla scheda OCZ.

marvell_ssd_pcie.jpg (52331 bytes)

In questa immagine fornita da Marvell è raffigurata una scheda PCI Express sulla quale sono stati installate 8 schede ciascuna dotata di controller 88NV9145, abbinato ai propri chip NAND. Sul PCB principale è chiaramente distinguibile il bridge PCI Express, basato su logica PLX, al quale compete il bilanciamento dei segnali provenienti da ciascuno degli 8 controller e il corretto indirizzamento al sistema attraverso connessione PCI Express.

Commenti (6) 

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: SingWolf pubblicato il 09 Gennaio 2012, 14:17
non pubblichiamo il prezzo del 12TB che è meglio
Commento # 2 di: TheDarkAngel pubblicato il 09 Gennaio 2012, 14:20
Credo sia presto detto, ALMENO 12000€
Commento # 3 di: StyleB pubblicato il 09 Gennaio 2012, 14:37
beh la modularità di questo giocattolo è a dir poco geniale in ogni caso! non fosse che il prezzo probabilmente sarà peggio che proibitivo ci sarebbe da farci più che un pensiero.
Commento # 4 di: lucusta pubblicato il 09 Gennaio 2012, 16:33
tutti quei chips... quanto dichiara di consumare?
Commento # 5 di: Mr Resetti pubblicato il 09 Gennaio 2012, 17:56
Originariamente inviato da: TheDarkAngel
Credo sia presto detto, ALMENO 12000€


Sei stato moooolto stretto col prezzo. 1€/GB sarebbe un sogno! Secondo me non costerebbe meno 60-80mila euro (con chip MLC... con chip SLC nemmeno posso provare ad immaginare).
Commento # 6 di: SingWolf pubblicato il 09 Gennaio 2012, 19:47
Originariamente inviato da: TheDarkAngel
Credo sia presto detto, ALMENO 12000€


ti sei lasciato uno zero misà
Totale commenti: 6 « Pagina Precedente | Pag 1 di 1 | Pagina Successiva »

Lascia il tuo commento

Notizie

24.04.2015

Nuovi server HP ProLiant Gen9 dedicati alle esigenze delle PMI

HP annuncia la disponibilità di due nuovi sistemi server di tipo tower dedicati alle esigenze delle piccole e medie imprese che cercano soluzioni economicamente...

24.04.2015

Google, nonostante la forte crescita delude le aspettative del mercato

Il fatturato cresce del 17% su base annuale, gli utili del 26%, ma Wall Street è delusa dal trimestrale di Google

24.04.2015

Primo trimestre 2015 in perdita per Amazon

L'azienda di Jeff Bezos macina un buon fatturato ma gli utili sono negativi. Molto buona la prestazione di Amazon Web Services che fa registrare ottimi...

24.04.2015

Trimestre in crescita per Microsoft: nel futuro il cloud sarà fondamentale

I dati trimestrali dell'azienda americana evidenziano la spinta che viene portata avanti verso un cambiamento futuro, fatto di cloud e di applicazioni...

23.04.2015

Trimestrale Facebook, crescono fatturato e utenti mobile

Il primo trimestre dell'anno è positivo per Facebook, che registra un fatturato in crescita e trova la conferma che l'universo mobile è la sua gallina...

23.04.2015

Per il 2020 il 20% dei server sarà basato su architetture ARM

L'azienda inglese si dimostra molto ottimista sul sucesso di mercato delle proprie architetture a basso consumo anche nel settore dei server. Varie soluzioni...

22.04.2015

Dai risultati trimestrali di Yahoo emerge l'importanza del mobile

L'azienda americana, una delle più importanti del settore nei primi tempi della diffusione del web tra gli utenti domestici, pubblica risultati finanziari...

21.04.2015

Videocamere indossabili, 30 milioni di pezzi nel 2020

Una crescita consistente per la categoria delle videocamere indossabili, di cui le action cam che attualmente guidano il mercato, sono solamente un sottoinsieme....

21.04.2015

In calo le vendite di PC a inizio 2015 nel mercato EMEA

Segno negativo per le vendite di PC desktop e notebook nelle regioni europee, medio orientali e dell'Africa; la domanda di sistemi nuovi post Windows XP...

21.04.2015

Un processore Opteron a 32 core nel futuro di AMD?

Il debutto dell'architettura Zen è atteso per il 2016: con essa AMD punta a riconquistare parte del mercato dei processori con particolare riferimento...

21.04.2015

Dalla Finlandia arrivano le memorie stampabili su carta

Grazie ad inchiostri con particelle metalliche e ad un comune processo di stampa a rulli è stato possibile realizzare memorie di tipo WORM su un substrato...

17.04.2015

Vodafone porta il Wi-Fi condiviso in Italia: ecco cos'è, pro e contro

Gli utenti italiani di Vodafone possono adesso accedere ad una rete estesa di hotspot per collegarsi alle reti dei clienti stessi della società. Nasce...

17.04.2015

AMD abbandona SeaMicro: niente più microserver

AMD annuncia l'uscita di scena dal mercato dei sistemi server ad elevata densità, e con questo abbandonando il marchio SeaMicro che aveva acquistato alcuni...

17.04.2015

Un trimestre ancora in rosso per AMD

Fatturato in calo e nuova perdita trimestrale per AMD, che non sembra al momento in grado di fronteggiare in modo efficace il calo nella domanda di soluzioni...