Globalfoundries, acquisizione di ProMOS all'orizzonte

Globalfoundries, acquisizione di ProMOS all'orizzonte

Autore: Andrea Bai Categoria: Mercato
Le due realtà avrebbero raggiunto un'accordo di acquisizione. In questo modo Globalfoundries può coltivare nuove relazioni nell'area taiwanese

Globalfoundries ha raggiunto un accordo volto all'acquisizione di ProMOS Technologies per un'operazione del valore compreso tra 20 e 30 miliardi di dollari taiwanesi (circa 1 miliardo di dollari USA). L'informazione è stata publicata sul quotidiano taiwanese Digitimes. Grazie a quoesto accordo Globalfoundries potrà entrare in possesso della fabbrica produttiva di wafer di ProMOS situata a Taichung, aprendo così nuove possibilità di relazione con le realtà taiwanesi impegnate nella progettazione di logica e circuiteria integrata.

Una volta completata l'acquisizione ProMOS potrà proseguire il business in corso con i propri clienti per i prossimi due anni. L'azienda è nota come produttore di memorie DRAM, anche se ha recentemente rielaborato i piani per spostare il proprio business dal mercato di nicchia delle memorie verso differenti tipologie di prodotto.

ProMOS ha in precedenza venduto lo stabilimento produttivo di Hsinchu Science Park nella regione nord di Taiwan a Macronix International, con l'obiettivo di concentrare le proprie risorse su una sola fabbrica e con l'obiettivo di tornare alla profittabilità. ProMOS ha però registrato un passivo nel quarto trimestre dello scorso anno e si trova ora ad essere rimossa dal listino della borsa di Taiwan dal momento che la contrattazione delle azioni è stata sospesa a settembre 2011 per via dell'incapacità di rilasciare per tempo i rendiconti finanziari richiesti.

Lo stabilimento di Taichung è in grado di produrre 60 mila wafer d 12 pollici al mese. Attualmente Globalfoundries detiene due fabbriche a 12 pollici, una a Dresda e l'altra a Singapore, che le consentono di raggiungere una capacità di produzione mensile di 130 mila wafer. L'aziena è inoltre prossima ad allestire una nuova fabbrica a 12 pollici a New York, con la produzione pilota che dovrebbe partire per la fine del 2012.

L'acquisizione di ProMOS consentirà così a Globalfoundries a sviluppare e coltivare nuovi rapporti con le realtà taiwanesi che attualmente trovano principalmente in TSMC e UMC i loro partner produttivi per la realizzazione di soluzioni a 65 nanometri. Provando ad ipotizzare i prossimi passi di Globalfoundries è verosimile supporre un tentativo di avvicinare anche le realtà con sede in Cina.

Nel corso del 2011 il marketshare di Globalfoundries si è collocato attorno al 12%, preceduta dalla taiwanese UMC. TSM è al primo posto detenendo invece il 55% del mercato.

Commenti (1) 

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: WarSide pubblicato il 24 Febbraio 2012, 12:14
Cavolo, ma almeno convertite le unità di misura ed usate il SI

Si è sempre scritto wafer da 300mm (12", sono dovuto andare su google a farmi la conversione per capire se erano da 300 o meno...
Totale commenti: 1 « Pagina Precedente | Pag 1 di 1 | Pagina Successiva »

Lascia il tuo commento

Notizie

03.09.2015

Google Car troppo prudenti per il traffico. Il problema? Gli esseri umani

La Google Car guiderebbe in maniera troppo prudente per la giungla urbana, secondo il NYT, con gli autisti in carne ed ossa che non sarebbero in grado...

02.09.2015

Su Globalfoundries gli occhi degli investitori cinesi

Acquisizione in vista per Globalfoundries? La fonderia non è molto remunerativa per ATIC e Mubadala e gli investitori alle spalle di SMIC stanno cercando...

02.09.2015

Stella Home e Stella Office, i ripetitori da interno per telefoni cellulari

Spesso all'interno di grossi edifici o anche di normali abitazioni è difficile poter avere un segnale cellulare stabile. I ripetitori cellulari da interno...

01.09.2015

Apple e Cisco: partnership per strumenti di comunicazione e collaborazione aziendale

Le due realtà collaboreranno per fornire un'esperienza d'uso ottimizzata di iOS sulle reti aziendali Cisco offrendo soluzioni specifiche per la collaborazione...

31.08.2015

NVIDIA annuncia GRID 2.0, virtualizzazione del desktop più efficiente

In occasione del VMWorld di San Francisco, la conferenza annuale organizzata da VMware, NVIDIA presenta GRID 2.0, con l'obiettivo di gestire più utenti...

28.08.2015

Google non tapperà le buche delle strade, ma ci permetterà di evitarle

La compagnia di Mountain View si addentra ancor più nei meandri del mercato automotive. L'ultimo brevetto si rivolge alla sicurezza stradale, nel tentativo...

27.08.2015

I droni nel futuro di Intel: investimento di 60 milioni di dollari in Yuneec

Il colosso californiano annuncia un investimento e una collaborazione con la società cinese Yuneec, specializzata nello sviluppo di velivoli elettrici...

27.08.2015

Il mercato PC ancora in contrazione, stabilizzazione non prima del 2017

Ancora volumi in contrazione per il mercato PC per la seconda metà dell'anno e per tutto il 2016. Solo dal 2017, con alcune condizioni favorevoli a sovrapporsi,...

26.08.2015

Stampa 3D, molti passi avanti grazie al settore medicale

La necessità di realizzare in maniera economicamente sostenibile protesi e dispositivi medicali ha rappresentato negli ultimi anni un catalizzatore all'evoluzione...

26.08.2015

Il mercato smartphone inizia a rallentare lentamente la crescita

Con la Cina che inizia a stabilizzarsi e a trasformarsi in mercato maturo, la crescita degli smartphone inizia a rallentare. Nei prossimi anni potrebbe...

24.08.2015

Sempre più in difficoltà il mercato delle schede video

Cala l'interesse verso le schede video discrete, ma non per le proposte di fascia enthusiast e per i videogiocatori; tanto NVIDIA come AMD ne subiscono...

21.08.2015

Vendite smartphone: giù Android, su iOS, ma insieme sono il 96,8% del totale

Gartner ha rilasciato i dati di vendita degli smartphone, a livello mondiale, riferiti al secondo trimestre del 2015. Rispetto ad un anno fa le differenze...

20.08.2015

Technical Consumer Goods, il secondo trimestre italiano è in ripresa

Il mercato dei beni di consumo durevoli registra segnali di ripresa nel secondo trimestre dell'anno. A fare la parte del leone, sebbene in misura leggermente...

20.08.2015

Memorie con tecnologia 3D XPoint nei server Intel del prossimo futuro

La nuova tecnologia 3D XPoint verrà utilizzata nei piani di Intel non solo in sistemi di storage ma anche come memoria di sistema nei server di prossima...