Globalfoundries al secondo posto tra le fonderie, sopravanza UMC

Globalfoundries al secondo posto tra le fonderie, sopravanza UMC

Autore: Andrea Bai Categoria: Mercato
La fonderia statunitense riesce ad interporsi tra le due realtà taiwanesi da tempo ai vertici del settore. E per i prossimi anni anche la leadership di TSMC potrebbe non essere più così sicura

Globalfoundries dovrebbe riuscire a mantenere per l'intero 2012 il secondo posto nella classifica delle fonderie contrattiste per la produzione di semiconduttori, superando la taiwanese UMC e restando alle spalle solamente di TSMC. E' quanto si legge in un articolo sul sito Digitimes.

Le due realtà taiwanesi hanno a lungo dominato il mercato ed il settore, ma Globalfoundries è convinta che il market share globale assisterà ad importanti mutamenti nel corso dei prossimi 3-5 anni. Secondo Subramani Kengeri, vicepresidente per la divisione Design Solutions di Globalfoundries, osserva come le realtà fab-less e gli IDM abbiano l'abitudine di limitare le proprie scelte nelle fonderie quando si arriva a tecnologie di processo avanzato, motivo per il quale TSMC conserva una posizione dominante sul mercato. Secondo Kengeri, però, la tecnologia di processo avanzato di Globafoundries permetterà alle aziende fab-less e agli IDM di adottare una certa diversificazione.

La produzione e fornitura di semiconduttori realizzati con processo a 45 nanometri e inferiore costituiscono attualmente il 40% del fatturato di Globalfoundries. Questo successo di vendita ha permesso alla compagnia di sopravanzare alcuni concorrenti e a meglio competere nel settore.

Nel corso degli ultimi tre anni la compagnia ha effettuato investimenti per 11 miliardi di dollari ed è stata capace di ridurre le distanze con UMC, riuscendo a conquistare il secondo posto nel primo trimestre del 2012 grazie ad un market share leggermente superiore a quello dell'azienda taiwanese. Globalfoundries è piuttosto ottimista ed è convinta che per tutto l'anno riuscirà a mantenere la propria posizione.

Commenti  

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.

Lascia il tuo commento

Notizie

27.01.2015

In crescita le vendite di Lumia e Surface, l'hardware di Microsoft

I risultati trimestrali dell'azienda, riferiti al periodo di fine 2014, mostrano un fatturato in crescita e un'azienda in costante trasformazione. Buoni...

27.01.2015

IBM, taglio di 111 mila dipendenti? Non proprio

Alcune indiscrezioni parlano di un'operazione che porterà al taglio del 26% della forza lavoro dell'azienda. Ma Big Blue smentisce le dimensioni dell'operazione,...

27.01.2015

Un chip tridimensionale con transistor a nanotubi di carbonio

Un gruppo di ricercatori della Stanford University è riuscito ad impiegare i nanotubi di carbonio per creare un circuito integrato monolitico con memoria...

26.01.2015

Chip mobile di Intel: vendono tanto, ma costano all'azienda anche di più

Intel ha perseguito nel corso del 2014 una strategia commerciale mirante alla crescita della quota di mercato nei dispositivi mobile, tablet e smartphone....

26.01.2015

Un laser di germanio-stagno per i collegamenti ottici on-chip

Un gruppo di ricercatori studia un modo per realizzare laser a base di semiconduttori direttamente sul silicio, per costruire un sistema di comunicazioni...

26.01.2015

Samsung e Apple i principali acquirenti di semiconduttori nel 2014

Le due aziende insieme acquistano semiconduttori per un valore combinato di 57 miliardi di dollari. Ma i colossi cinesi iniziano a crescere e i prossimi...

23.01.2015

Stangate dall'Antitrust: TIM, Vodafone, H3G e Wind multate per servizi a pagamento non richiesti

L'Antitrust ha multato le più grandi compagnie telefoniche italiane per via di comportamenti scorretti nei confronti degli utenti. La situazione è destinata,...

22.01.2015

Google sarà un operatore di rete mobile in MVNO entro la fine dell'anno

Google sta portando a termine gli accordi con le compagnie telefoniche per disporre delle loro reti e divenire un operatore telefonico virtuale. Le novità...

22.01.2015

Supercondensatori flessibili grazie al grafene ottenuto con il laser

La Rice University riesce a realizzare supercondensatori a base di grafene con un processo relativamente semplice ed immediato. I supercondensatori così...

22.01.2015

Buon quarto trimestre per le consegne PC in EMEA

Grazie alle promozioni del periodo natalizio il mercato PC riesce a tenere nell'ultimo trimestre dell'anno, specie con un buon risultato dei sistemi portatili....

22.01.2015

Google: un miliardo su SpaceX per la più grande rete internet al mondo

Ad investire su SpaceX anche Google, che porta il valore della società capitanata da Elon Musk a 10 miliardi di dollari

21.01.2015

Il nuovo robot di Google è più umano che mai

ATLAS cammina adesso senza l'ausilio di alcun supporto. Il robot di Boston Dynamics, di proprietà Google, è stato aggiornato e diventa più autonomo

21.01.2015

Si chiude in rosso il 2014 di AMD, per via di svalutazioni di bilancio

AMD chiude l'anno 2014 con un dato trimestrale fortemente negativo, influenzato da un fatturato inferiore ai trimestri precedenti oltre che da alcune poste...

21.01.2015

Batterie più performanti con una frittura di grafene

A Seoul si studia un metodo per una facile produzione di strutture tridimensionali in grafene con una tecnica che ricorda molto da vicino la frittura per...