NVIDIA auspica il passaggio ai wafer da 450mm

NVIDIA auspica il passaggio ai wafer da 450mm

Autore: Andrea Bai Categoria: Scienza e tecnologia
La possibilità di produrre chip impiegando wafer di grandi dimensioni riduce i costi di produzione e i tempi di lavoro, contenendo le crescenti sfide della progettazione

L'evoluzione tecnologica dei processori genericamente intesi sta ponendo dinnanzi agli ingegneri una serie di sfide piuttosto delicate: processori più avanzati sono infatti caratterizzati da una maggior complessità, che è direttamente collegata ad un incremento dei costi e ad una difficoltà sempre maggiore di rispettare i time-to-market sempre più ristretti.

Il passaggio all'impiego di wafer da 450 millimetri può rappresentare una parte della soluzione al problema, questo almeno secondo quanto ritiene NVIDIA, così come espresso dalle dichiarazioni di Sameer Halepete, vicepresidente VLSI engineering per la società californiana.

La possibilità di operare con wafer da 450mm, e di ottenere così un maggior numero di chip per singolo wafer, consentirebbe di ridurre i costi di produzione ed il tempo di lavorazione per ciascun chip: in questo modo l'industria potrà essere in grado di mantenere il passo dell'evoluzione per offrire in maniera remunerativa un dispositivo da mille miliardi di transistor entro la fine del decennio. Halepete ha comunque dichiarato che ora come ora non vi è alcun segnale che faccia pensare ad un passaggio verso i 450 millimetri entro l'avvio dei lavori per il nodo a 14 nanometri, il prossimo grande passo avanti dopo i chip a 28 nanometri che stanno iniziando ad arrivare sul mercato in questi mesi.

Il passaggio verso i 450mm è comunque tutt'altro che semplice, soprattutto in termini di risorse ed investimenti. Attualmente al mondo vi sono cinque compagnie, tra cui Intel, Samsung e TSMC, che costituiscono i due terzi degli acquisti di macchinari per la produzione di chip e sono quelle che trarrebbero i maggiori benefici dall'impiego di wafer di grandi dimesnioni.

Del resto saranno proprio i grandi attori del panorama IT ad avere la responsabilità di tracciare la direzione del cambiamento, dal momento che le compagnie di dimensioni più contenute non saranno in grado di beneficiare dei vantaggi dei wafer a 450mm ancora per molto tempo.

Commenti (1) 

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Theodorakis pubblicato il 16 Aprile 2012, 15:23
Sì, ma adesso ci si mette pure la sfiga.
Totale commenti: 1 « Pagina Precedente | Pag 1 di 1 | Pagina Successiva »

Lascia il tuo commento

Notizie

22.05.2015

Mercato ITC in Italia: ancora con segno meno, ma riprendono i PC

Il calo nelle vendite del settore ITC in Italia è meno marcato che in passato; scendono e di molto i tablet mentre riprende forza la domanda di sistemi...

22.05.2015

Chromebook, previsioni di vendita a 7,3 milioni di pezzi nel 2015

Buona risposta di pubblico per i dispositivi Chromebook che mostrano risultati robusti nel segmento education e iniziano a ottenere qualche successo anche...

22.05.2015

Apple e IBM annunciano il supporto di Apple Watch per tre app MobileFirst

Nel contesto della partnership annunciata quasi un anno fa, Apple e IBM iniziano ad estendere l'iniziativa MobileFirst anche verso Apple Watch: tre applicazioni...

22.05.2015

Quadricottero a celle di combustibile per 4 ore di autonomia di volo

Una società di Singapore realizza un quadricottero a controllo remoto basato su alimentazione a celle di combustibile, che permette di ottenere un'autonomia...

21.05.2015

Da Taiwan il primo chip tridimensionale con cella fotovoltaica integrata

Un chip monolitico che integra logica, memoria, storage e alimentazione grazie all'integrazione di una piccola cella fotovoltaica: una soluzione interessante...

21.05.2015

OCZ Z-Drive serie 6000 PCIe NVMe, oltre 6TB per il mondo server

Annunciata la nuova serie di SSD per il mondo enterprise Z-Drive 6000 da parte di OCZ. Declinati in numerosi modelli, questi SSD promettono non solo prestazioni...

20.05.2015

Il New York Stock Exchange annuncia il nuovo indice NYSE Bitcoin

Il nuovo indice, che riflette il valore in dollari di un bitcoin, sarà inizialmente stabilito sulla base delle transazioni effettuate all'interno del servizio...

20.05.2015

Continuano a diminuire le vendite di tablet, soprattutto Apple e Samsung

Le due aziende leader nel settore dei tablet risentono in misura più marcata della media della contrazione nella domanda; è questo un settore ormai maturo,...

18.05.2015

Nuovi memristori possono imitare il funzionamento del cervello umano

Migliorando le capacità di switching dei memristori è possibile imitare molto da vicino le funzionalità di conservazione ed elaborazione simultanea dell'informazione...

15.05.2015

Senza volante e senza conducente, l'auto di Google è pronta per la strada

Le autonomobili a guida autonoma di Google non potranno andare a più di 40km/h nelle prime fasi di test nelle strade pubbliche

14.05.2015

IBM Research dimostra il primo chip CMOS Silicon Photonics integrato

Dopo 15 anni di ricerca nel campo della Silicon Photonics, IBM è in grado di dimostrare il primo chip integrato con componenti elettronici e ottici che...

14.05.2015

Basta un tablet per controllare uno sciame di robot

Il Georgia Tech mette a punto un sistema di controllo che permette di governare sciami di robot in maniera semplice ed intuitiva anche per chi non è avvezzo...

13.05.2015

In futuro anche il tessuto nervoso si potrà stampare in 3D

Dalla Michigan Technological University una ricerca esplora la possibilità di realizzare tessuto nervoso sintetico tramite una tecnica molto simile alla...

13.05.2015

Mercato tecnologico consumer in Italia, bene il primo trimestre

Il primo trimestre segna un rilancio del mercato consumer tecnologico, grazie alle buone prestazioni del settore della telefonia. Fotografia, Consumer...