Oracle proseguirà lo sviluppo di software per le piattaforme HP/Itanium 07/09/2012 ore 15:00

Oracle proseguirà lo sviluppo di software per le piattaforme HP/Itanium

Autore: Andrea Bai Categoria: Server e Workstation
L'azienda di Redwood Shores ha fatto sapere con una dichiarazione stringatissima che continuerà a portare avanti lo sviluppo dei propri software per i server HP, rispettando la decisione del giudice

Nonostante la guerra tra Apple e Samsung abbia occupato ampi spazi sulle pagine di giornali e siti web, c'è un'altra querelle legale che si è consumata nel corso degli ultimi mesi: si tratta del confronto tra HP e Oracle riguardante la decisione di quest'ultima di sospendere lo sviluppo di software per le piattaforme Itanium-based di HP. Lo scorso mese la corte superiore della Californa ha emesso il primo verdetto, riconoscendo l'esistenza di un contratto tra le due realtà che richiede il porting, da parte di Oracle, dei propri software per le piattaforme HP.

Nel corso della giornata di ieri, a poco più di un mese dalla sentenza e a circa una settimana dalla dichiarazione finale emessa dalla corte, Oracle ha fatto sapere che continuerà a supportare i sistemi Itanium-based proseguendo con lo sviluppo ed il porting dei propri software. L'azienda di Redwood Shores non ha però rilasciato alcuna altra dichiarazione in merito alla vicenda.

Intanto Martin Fink, senior vice president e responsabile della divisione Business Critical Systems per HP, ha commentato: "Continuiamo ad impegnarci con i nostri 140 mila clienti che impiegano il software Oracle e restiamo legati alla nostra roadmap di lungo termine per i server mission-critical, incluse le piattaforme Integrity, HP-Unix, OpenVMS e NonStop, così come ai nostri nuovi investimenti nel campo X86, Windows e Linux. Anche Intel ha rafforzato il suo impegno nella roadmap di Itanium".

Entrambe le realtà attendono ora l'avvio della seconda fase del processo, che cercherà di determinare se Oracle ha realmente violato il contratto e, nel caso ciò sia avvenuto, quale sia l'ammontare del risarcimento danni che dovrà corrispondere ad HP. Il giudice intende fissare la seconda fase del processo il prossimo 10 settembre, ma HP spera che la data venga posticipata e ha richiesto un rinvio fino almeno alla metà di ottobre. Il giudice ha inoltre respinto tutte le tesi sostenute da Oracle nelle obiezioni alla sentenza presentate lo scorso 16 agosto e ha confermato che quanto disposto dalla Corte nella prima fase del processo resterà vincolante per entrambe le parti nella seconda fase.

Commenti  

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.

Lascia il tuo commento

Notizie

02.09.2014

Continua a crescere il mercato smartphone: 1,25 miliardi di pezzi per l'anno in corso

Il mercato degli smartphone non conosce la crisi: i mercati emergenti supportano i volumi, le aree mature i fatturati. Prevista una robusta crescita fino...

01.09.2014

Bitcoin, Charlie Shrem pronto a dichiararsi colpevole

L'ex-vicepresidente di Bitcoin Foundation si dichiarerà colpevole relativamente alle accuse di trasmissione di denaro senza licenza

01.09.2014

Crescita positiva, ma stime in calo, per le vendite di soluzioni tablet

IDC rivede al ribasso le stime di vendita dei tablet per il 2014. Il dato rimane positivo ma la spinta viene dalle regioni in via di sviluppo, con quelle...

01.09.2014

Permane una contrazione delle vendite dei prodotti di elettronica di consumo

Il mercato italiano continua un fase di contrazione del fatturato dalle vendite di prodotti di tecnologia; GfK segnala un calo di quasi il5% nel secondo...

01.09.2014

Un tamburo quantistico per le memorie del futuro

Una membrana di grafene opportunamente lavorata può mostrare proprietà elettromeccaniche e agire da sensore o da amplificatore

29.08.2014

Project Wing consegna via droni: il progetto che Google ha tenuto nascosto per due anni

Con Project Wing Google sperimenta da due anni la consegna di beni attraverso vie aeree, tramite droni. Una pratica che non interessa solamente a Big G...

29.08.2014

Dai copertoni esausti anodi per le batterie agli ioni di litio

La gomma dei copertoni esausti può essere opportunamente trattata per realizzare anodi con capacità anche migliore rispetto a quelli in grafite

29.08.2014

Consegne PC, migliorano le previsioni per l'intero 2014

Le consegne per il mercato dei PC sono ancora in flessione rispetto allo scorso anno, ma in misura minore rispetto a quanto previsto precedentemente

28.08.2014

Si mantiene positiva la domanda di server a livello globale

Tanto IDC come Gartner sono concordi nel segnalare una crescita nelle vendite di server registrata nel corso del secondo trimestre 2014, tanto in termini...

28.08.2014

Da Intel un chip 3G di piccole dimensioni per Internet of Things

L'azienda di Santa Clara sviluppa un chip 3G di piccole dimensioni, ideale per le applicazioni IoT. La futura evoluzione sarà LTE

27.08.2014

TSMC cerca di corteggiare Apple con il processo FinFET a 16nm

La fonderia taiwanese accelera l'avvio della produzione commerciale con il processo FinFET a 16nm per cercare di assicurarsi qualche ordinativo per i SoC...

26.08.2014

In aumento la spesa globale per la sicurezza IT

Il 2014 vedrà una crescita del 7,9% nella spesa globale per la sicurezza IT, che pare destinata a crescere anche nel corso del 2015

25.08.2014

AMD Power Pack: processori in bundle per i piccoli assemblatori

AMD lancia una nuova iniziativa commerciale rivolta ai piccoli assemblatori di sistemi: due versioni di processore per piattaforme socket FM2 vendute in...

22.08.2014

Stampa 3D, almeno 5-10 anni prima dell'adozione consumer

L'ampia adozione delle tecnologie di stampa 3D da parte del pubblico consumer non avverrà prima dei prossimi lustri. Le dinamiche tra il mercato business...