PaaS, anche con qualche incertezza è il momento del boom 02/02/2012 ore 11:41

PaaS, anche con qualche incertezza è il momento del boom

Autore: Andrea Bai Categoria: Server e Workstation
Il 2011 anno cruciale per il Platform as a service, che porterà ad una robusta crescita per i prossimi anni. All'orizzonte, però, ancora una situazione estremamente mutevole

Il 2011 ha rappresentato un anno chiave per il paradigma tecnologico del Platform as a service (PaaS), che ha visto una ampia adozione da parte dei protagonisti dell'industria come alternativa ai tradizionali modelli di sviluppo basati su middleware. La società di analisi di mercato Gartner prevede, per i prossimi anni, importanti prospettive di crescita per il PaaS che cambieranno parte dello scenario del mercato.

Yefim Natis, vicepresidente e distinguished analyst per Gartner, ha commentato: "Con i vendor che investono cospicuamente e sempre di più nel PaaS, il mercato si appresta ad assistere a diversi anni di crescita strategica, che porteranno ad innovazioni e svolte nella tecnologia e nell'impiego che il business farà del cloud computing. Gli utenti ed i vendor di software enterprise che non sono hanno ancora affrontato il PaaS devono iniziare a costruire competenze apposite o si troveranno dinnazni a difficili sfide poste dai concorrenti durante i prossimi anni".

Per quanto riguarda il 2012 il mercato PaaS si troverà nei primi stadi di crescita e, per questo motivo, non vi saranno leader di riferimento, modelli d'uso stabiliti o standard dedicati. L'adozione dell'offerta PaaS è pertanto ancora legata ad un certo grado di rischio e di incertezza. E' però prorpio nel 2012 che si avrà la disponibilità di molte delle nuove offerte PaaS e per la fine del 2013 tutti i principali software vendor potranno vantare offerte competitive in questo mercato.

Entro il 2016 la concorrenza sul mercato PaaS porterà alla nascita di nuovi modelli di programmazione, nuovi standard e nuovi leader del mercato software. E' fino ad allora, però, che gli utenti e i clienti continueranno a dover affrontare molti cambiamenti, sia legati alle tecnologie, sia ai modelli di business dovuti all'allineamento dei vendor sul mercato. Non è da escludere che la vivacità con la quale i vendor opereranno sul mercato in questi anni possa rendere più difficoltoso il processo decisionale degli utenti e dei loro clienti.

"Da un lato vi sono chiari rischi legati all'uso di servizi PaaS in un mercato ancora immaturo, ma dall'altro il tentativo di evitare questo mercato è ugualmente rischioso. La giusta strategia per molte organizzazioni IT è di familiarizzare con le nuove opportunità adottando alcuni servizi in maniera graduale, cercando di comprenderne le limitazioni e aspettandosi un cambiamento in corsa del mercato in termini di offerte e modelli d'uso".

Commenti  

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.

Lascia il tuo commento

Notizie

22.08.2014

Stampa 3D, almeno 5-10 anni prima dell'adozione consumer

L'ampia adozione delle tecnologie di stampa 3D da parte del pubblico consumer non avverrà prima dei prossimi lustri. Le dinamiche tra il mercato business...

21.08.2014

Buoni segnali dal mercato dei PC secondo HP, ma la spinta non è più solo Windows XP

Meg Whitman, CEO di HP, conferma la ripresa nelle vendite di sistemi PC tradizionali ma questa dinamica non sembra più particolarmente influenzata dalla...

21.08.2014

Nuovi supporti BD-DSD, fino a 200GB su singolo disco

La BDA finalizza nuove specifiche per supporti di storage ottici destinati all'uso professionale e nel mondo datacenter: fino a 200GB su un disco a doppia...

20.08.2014

Opteron A1100: il primo SoC basato su architettura ARM di AMD

Nuove informazioni sulla CPU Opteron per sistemi server di elevata densità, basata su architettura ARM a 64bit, sono state anticipate da AMD in occasione...

20.08.2014

Il mercato dei tablet si stabilizza nelle vendite, ma coinvolge sempre più produttori

Poco più di 52 milioni di tablet venduti nel corso del secondo trimestre 2014, un dato in crescita rispetto a 1 anno fa ma in misura marginale. Apple e...

20.08.2014

Si chiude un'era: Steve Ballmer lascia il CdA di Microsoft

L'ex-CEO di Microsoft ha rassegnato le proprie dimissioni con effetto immediato, in un annuncio che comunque non giunge inatteso. Si dedicherà a nuovi...

19.08.2014

Dati positivi perle vendite di GPU nel secondo trimestre 2014

Aumenta la consegna di soluzioni video nel Q2 2014 ma questo grazie alle GPU integrate nei processori. Soffre il mercato delle schede video discrete, anche...

19.08.2014

300 milioni di smartphone, il secondo trimestre è da record

Il secondo trimestre del 2014 fa segnare il superamento della soglia dei 300 milioni di smartphone consegnati. Android si conferma il dominatore del mercato...

18.08.2014

Cisco taglia 6000 posti di lavoro

L'azienda decide per un'ulteriore misura di riduzione della forza lavoro, la quarta in tre anni. Le prospettive di crescita sono buone, ma alcuni mercati...

14.08.2014

Smartphone che si ricaricano con i suoni: la nuova frontiera è vicina

Cellulari che si ricaricano a distanza con gli ultrasuoni o che catturano il rumore della strada e lo trasformano in elettricità. Fantascienza? Ci sono...

13.08.2014

Ben 23 milioni di utenti attivi su Twitter sono dei bot

Siamo vicini alla rivoluzione delle macchine se ben l'8,5% dei profili attivi su Twitter è rappresentato da bot?

08.08.2014

IBM e SyNAPSE, il computer senziente è sempre più vicino

Big Blue realizza un chip da 4096 core sinaptici usando normali tecniche di produzione: si tratta di un importante passo avanti verso il computer senziente...

07.08.2014

La paga dei CEO della Silicon Valley: Larry Ellison è re

78 milioni di dollari di paga annuale per il CEO di Oracle, che si pone al primo posto della classifica. Al capo opposto, Larry Page, con appena 1 dollaro...

07.08.2014

Smart City: parliamo di Microsoft CityNext con Rita Tenan

Le città del futuro devono essere Smart e sostenibili: ne parliamo con Rita Tenan, responsabile Public Sector per Microsoft Italia, che ci illustra la...