Produzione a 28 nanometri: rese complicate per TSMC 17/04/2012 ore 09:06

Produzione a 28 nanometri: rese complicate per TSMC

Autore: Paolo Corsini Categoria: Scienza e tecnologia
NVIDIA e Qualcomm sembrano intenzionate a delegare parte della produzione di propri chip a 28 nanometri ad altri partner, viste le difficoltà che sta incontrando TSMC con questo processo produttivo

NVIDIA e Qualcomm sarebbero interessare a delegare parte della produzione di proprie architetture basate su tecnologia produttiva a 28 nanometri verso fonderie produttive diverse da quelle della taiwanese TSMC, stando ad un report pubblicato da Digitimes.

Alla base di questa possibile decisione la difficoltà nell'ottenere adeguati volumi di chip basati su questa tecnologia, da poco resa disponibile sul mercato da parte delle aziende cosidette foundry player, cioè che si occupano della produzione di chip per conto terzi.

Che TSMC stia incontrando problemi nell'incrementare le rese produttive con tecnologia a 28 nanometri non deve sorprendere: si tratta di una dinamica ben nota nel momento in cui vengono adottati processi produttivi così sofisticati. La memoria, nel caso specifico, corre alla tecnologia a 40 nanometri utilizzata per la prima volta alcuni anni fa: tutte le aziende coinvolte hanno incontrato, con quel processo produttivo, problemi di rese iniziali benché con portate differenti a seconda del tipo di architettura utilizzato.

Candidati potenziali a ricevere parte di questa futura produzione la taiwanese UMC, concorrente storico nel settore di TSMC benché azienda di dimensioni ben più contenute nel complesso, oltre a GlobalFoundries, realtà nata dalle fabbriche produttive in precedenza di proprietà di AMD che sono state fatte veicolare in una nuova azienda finanziata da capitali arabi.

Altra azienda che potrebbe beneficiare di questa dinamica è la coreana Samsung, all'avanguardia nella produzione di chip sia per propri prodotti sia per proposte di partner. NVIDIA, nello specifico, starebbe valutando secondo la fonte la produzione di GPU anche presso questo partner, presumibilmente spostandovi solo alcuni specifici design di chip così che possano venir riadattati senza particolari problemi al particolare processo adottato da questa fonderia.

TSMC, in ogni caso, corre ai ripari: l'azienda taiwanese ha annunciato di voler estendere la propria capacità produttiva con tecnologia a 28 nanometri incrementando gli investimenti in conto capitale, ma questo non permetterà di avere un impatto diretto sui volumi produttivi prima della fine dell'anno.

Commenti (2) 

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: appleroof pubblicato il 17 Aprile 2012, 09:37
Il ritorno di UMC, erano anni che non la sentivo più come "protagonista"...comunque credo che uno scossone a TMSC sia giusto, è assolutamente controproducente da tutti i punti di vista il suo quasi monopolio (per le gpu nVidia e Amd tolgo il quasi) in quest'ambito
Commento # 2 di: Veradun pubblicato il 17 Aprile 2012, 10:08
Che notiziona

Digitimes...
Totale commenti: 2 « Pagina Precedente | Pag 1 di 1 | Pagina Successiva »

Lascia il tuo commento

Windows Server 2012

Notizie

16.04.2014

Yahoo torna in leggera crescita, spiazzando analisti e mercato

I risultati del primo trimestre superano le attese degli analisti, con Yahoo che sembra aver interrotto il periodo negativo

16.04.2014

Amazon prende le distanze da Bitcoin

Il popolarissimo sito di e-commerce non accetta la criptovaluta ma potrebbe essere orientato in futuro alla realizzazione di un network di pagamenti proprietario...

16.04.2014

Telecom: fibra ottica per metà degli italiani entro due anni

Roberto Opilio di Telecom Italia ha oggi dichiarato i piani futuri della società: l'obiettivo è quello di portare la fibra ottica in 12,4 milioni di case...

15.04.2014

Micron riduce gli esuberi, con il coinvolgimento di STM

Micron e i rappresentanti dei lavoratori trovano un accordo: i 419 esuberi vengono ridotti a 48, grazie anche all'impegno di STM che assorbirà 170 lavoratori...

15.04.2014

Il Gruppo 24 ORE cede 24OreSoftware a TeamSystem

L'azienda di Pesaro rafforza in questo modo la propria posizione sui mercati in cui opera e si predispone a presidiare anche nuove aree come quella delle...

14.04.2014

Versioni v3 in arrivo per le CPU Intel della famiglia Xeon

A partire dai prossimi mesi Intel avvierà una procedura di aggiornamento dei propri processori della serie Xeon, con modelli destinati alle differenti...

14.04.2014

Indossabili, un mercato da 111 milioni di unità nel 2018

La società di analisi di mercato IDC analizza il mondo dei dispositivi indossabili: il 2014 sarà l'anno del vero debutto, con una previsione di crescita...

11.04.2014

HP, 108 milioni di dollari alla SEC per chiudere un'inchiesta per corruzione

Le sussidiarie in Russia, Polonia e Messico hanno pagato tangenti per vincere appalti pubblici. L'azienda afferma che la cattiva condotta è circoscritta...

10.04.2014

Consegne PC in calo nel primo trimestre ma l'effetto Windows XP mitiga la flessione

In calo per l'ottavo trimestre consecutivo, le consegne del mercato PC ricevono un lieve beneficio dalle campagne di aggiornamento innescate dal termine...

09.04.2014

Gamification, tassello fondamentale per tutti i business digitali

Le meccaniche della gamification nascondono interessanti potenzialità per le aziende, a patto di riuscire a coinvolgere il pubblico a livello emozionale...

09.04.2014

FirePro W9100 al debutto: la scheda AMD con 16 Gbytes di memoria video

AMD rende disponibile sul mercato la nuova scheda top di gamma per workstation grafiche: GPU della famiglia Hawaii e ben 16 Gbytes di memoria video onboard...

09.04.2014

Smartphone: ricarica in soli 30 secondi con le batterie di StoreDot, a partire dal 2017

StoreDot ha mostrato in una conferenza a Tel Aviv un prototipo di batteria capace di essere ricaricata in circa 30 secondi. La tecnologia basata su Nanobots...

07.04.2014

HP Officejet Enterprise, stampa a getto d'inchiostro per le grandi aziende

Proseguendo nel solco tracciato con il debutto di Officejet Pro X lo scorso anno, basata su tecnologia Page Wide, HP propone una soluzione di stampa a...

07.04.2014

Globalfoundries interessata alle fabbriche di semiconduttori di IBM

La riorganizzazione di IBM nel settore dei server passerebbe attraverso la cessione delle fabbriche produttive a Globalfoundries, dopo che la divisione...