Quasi 15 milioni di tablet PC nel primo trimestre 2012

Quasi 15 milioni di tablet PC nel primo trimestre 2012

Autore: Andrea Bai Categoria: TLC e Mobile
Le stime per il primo trimestre dell'anno parlano di consegne prossime ai 15 milioni di tablet PC, in crescita del 77% rispetto allo stesso trimestre di un anno fa

Il quotidiano taiwanese Digitimes pubblica alcune stime, ad opera dell'interno studio Digitimes Research, relative al mercato dei tablet PC per questo primo trimestre del 2012. Secondo Digitimes i volumi di consegne ammonteranno a 14,97 milioni di pezzi nel trimestre, un risultato che rappresenta un calo del 30,6% rispetto al trimestre precedente (quello delle festività natalizie e di fine anno), ma una crescita del 77,6% su base annua a testimonianza della vivacità di questo particolare segmento di mercato.

Secondo quanto afferma Digitimes, la stragrande maggioranza dei volumi sarà composta da soluzioni iPad 2 e iPad 3 (il cui debutto è previsto per le prossime settimane) che andranno a costituire oltre 11 milioni di pezzi. I restanti 3,97 milioni saranno invece tablet non-iPad che vedranno una flessione del 50,8% su base trimestrale e comprenderanno 1,5 milioni di dispositivi Kindle Fire e 300 mila tablet Nook di Barnes & Noble.

Tra i tablet consegnati nel corso del primo trimestre del 2012, il 13,3% sarà equipaggiato con processori sviluppati da Texas Instruments, ed il 26,3% saranno soluzioni basate su sistema operativo Android. Non è dato sapere, purtroppo, quale possa essere la composizione delle altre soluzioni presenti sul mercato.

A fare la parte del leone saranno gli ODM taiwanesi, che nel complesso saranno responsabili di consegne di 13,15 milioni di tablet PC per uno share complessivo del 90,25%. E, tra questi, a primeggiare sarà Foxconn Electronics che contribuirà all'83% delle consegne totali dei produttori taiwanesi, seguita da Quanta Computer con il 9,6%.

Commenti (1) 

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: harlock10 pubblicato il 20 Febbraio 2012, 13:40
Sempre che esca l'ipad 3 .

Qualche mese fa erano tutti certi uscisse l'iphone 5 mentre era una bufala
Totale commenti: 1 « Pagina Precedente | Pag 1 di 1 | Pagina Successiva »

Lascia il tuo commento

Notizie

26.02.2015

Con Android for Work Google guarda al settore PRO

Con Android for Work Google intende promuovere la diffusione del proprio sistema mobile anche nel settore professionale e nelle aziende. Si tratta di un'iniziativa...

26.02.2015

Intesi Group ottiene la certificazione Secure Signature Creation Device

L'italianissima Intesi Group ha raggiunto l'importante obiettivo di certificazione Secure Signature Creation Device per la propria piattaforma PkBox, un...

26.02.2015

Sempre più x86 anche nei sistemi server per applicazioni mission critical

I sistemi mission critical basati su architetture proprietarie continuano a registrare una contrazione nelle vendite, segnale di come il mondo dei server...

25.02.2015

Processo FinFET a 10nm, anche Samsung al lavoro

L'azienda koreana annuncia di essere al lavoro sul processo FinFET a 10 nanometri, ma avverte che per proseguire verso i 7nm e i 5nm saranno necessari...

25.02.2015

Sono stati 1,3 miliardi gli smartphone venduti nel corso del 2014

I dati IDC confermano il predominio di Android e iOS nel mercato degli smartphone, sistemi operativi che rappresentano oltre il 96% del totale dei modelli...

24.02.2015

Da Applied Materials nuovi strumenti di misurazione per la produzione FinFET e 3D NAND

Gli strumenti di misurazione impiegati per la produzione di transistor planari non sono adeguati per la produzione tridimensionale: Applied Materials sviluppa...

24.02.2015

ISSCC 2015: il futuro dei chip Intel è a 10 e 7 nanometri

La legge di Moore continuerà a guidare l'evoluzione nella produzione di semiconduttori anche nel corso dei prossimi anni, con il passaggio dagli attuali...

20.02.2015

Un network sempre più basato sul software per i servizi EOLO di NGI

E' un approccio simile all'Open Compute Project quello che l'italiana NGI ha scelto di seguire per la propria infrastruttura di rete, utilizzata per fornire...

20.02.2015

Si vendono più server in Italia, grazie alle soluzioni x86

Sono i sistemi server con processore AMD e Intel, stando ai dati SIRMI, quelli che hanno spinto in zona positiva l'intero settore nel corso del 2014

20.02.2015

DNA, utile per conservare l'informazione per l'eternità

Il DNA può essere usato per stoccare informazione digitale, ma presenta qualche problema nella conservazione a lungo termine. Un gruppo di ricercatori...

18.02.2015

In salita la strada di Apple Pay verso la Cina

Il sistema di pagamento contactless della Mela sta incontrando qualche resistenza da parte di UnionPay, l'unico interlocutore con cui si deve obbligatoriamente...

18.02.2015

Internet of Things: prodotti utili, ma con problemi di sicurezza

Una ricerca condotta da HP evidenzia limiti di sicurezza importanti per i prodotti dell'Internet of Things in commercio al momento, adottati per il monitoraggio...

18.02.2015

Nuova giornata di furore per gli utenti Wind-Infostrada, ma la società non ha colpe

Accesi i commenti degli utenti sui social, che lo scorso martedì lamentavano nuovi disservizi su reti Wind-Infostrada. La mente riporta all'infausto 13...

18.02.2015

Si vendono meno telefoni, ma sempre più smartphone, in Europa

L'analisi IDC per il mercato dell'Europa occidentale evidenzia come il mercato della telefonia sia andato in contrazione nel 2014, ma continui ad essere...