Transcend SSD500 SLC in vendita anche in Europa 27/02/2012 ore 08:41

Transcend SSD500 SLC in vendita anche in Europa

Autore: Alessandro Bordin Categoria: Periferiche
Annunciate qualche tempo fa, le unità SSD500 di Transcend, realizzate con chip di tipo SLC con 100.000 cicli di lettura e scrittura, arrivano ora anche in Europa

Gli SSD non sono tutti uguali. Ne abbiamo parlato pochi giorni fa in questo articolo, che ha messo in luce alcune problematiche legate proprio ai Solid State Drive e alle conseguenze di un processo produttivo sempre più spinto, oltre alla realizzazione di chip NAND Flash in grado di archiviare sempre più informazioni.

Non stupisce quindi vedere SSD sempre più differenziati in base alle esigenze, che non sono per forza quelle delle massime prestazioni a qualsiasi costo. L'attenzione, ad esempio, potrebbe essere soprattutto quella della massima affidabilità, pagando un prezzo in termini prestazionali sena troppi rammarichi.

Transcend

Puntare alla massima affidabilità attualmente significa scegliere quasi sicuramente chip di tipo SLC, come nel caso delle unità Transcend SSD500, annunciate qualche tempo fa e che fanno ora la propria comparsa nei listini europei. Non troviamo l'interfaccia SATA più recente, ma una più "modesta" SATA 3Gbps. Anche le prestazioni dichiarate sono inferiori a quanto siamo abituati poiché si parla di 260MB al secondo in lettura e 230MB al secondo in scrittura; a cambiare, drasticamente, è l'affidabilità, con 100.000 cicli di lettura/scrittura pronti a spazzare via ogni possibile concorrente MLC (fino a 10 volte inferiori da questo punto di vista).

L'utenza è ovviamente quella enterprise o con specifiche esigenze in termini di affidabilità. Lo testimoniano anche i prezzi riportati da TechPowerUp (e i tagli fuori standard per l'utenza consumer): 165,00 Euro per il modello da 16GB, 315,00 Euro per quello da 32GB  e quasi 600,00 Euro per il modello più capiente, 64GB.

Commenti (2) 

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Paganetor pubblicato il 27 Febbraio 2012, 08:49
ok l'affidabilità, ma a quel prezzo forse un raid 1 di dischi "normali" + un SSD decente saltano fuori...
Commento # 2 di: djfix13 pubblicato il 27 Febbraio 2012, 16:07
per un utente questi cicli di letture/scrittura sono assolutamente oltre l'uso normale.
fare raid 1 o 0 qua non è paragonabile...se un SSD normalmente usato per 24 ore al giorno va in failure dopo 2milioni di ore vuol dire che gli occorrono 228 anni prima di morire...

se valutiamo un MLC con celle a 2bit per un tempo di 10.000 cicli allora ne abbiamo che un disco da 64GB ha:
64GByte x 8 bit / 2 bit per cella = 256 miliardi di celle su cui scrivere
256 miliardi x 10.000 cicli a cella = 2.560.000 miliardi di cicli di scrittura disponibili (usando chiaramente gli algoritmi integrati nei controller degli SSD)

in sintesi se ogniuno di noi generasse circa 1000 scritture al secondo (ipotesi improbabile) avremmo una affidabilità di:
2.560.000 miliardi di cicli / 1000 cicli al sec. = 2.560 miliardi di secondi di vita
cioè
2.560 miliardi / 31.536.000 sec. all'anno = 81177 anni di vita !!!

ragazzi miei anche se generaste 100 volte più cicli di scrittura ovvero 100.000 al secondo il vostro disco SSD durerebbe sempre almeno 800 anni!

basta con stà affidabilità!
per noi utenti consumer i dischi SSD già sul mercato sono più che affidabili!
Totale commenti: 2 « Pagina Precedente | Pag 1 di 1 | Pagina Successiva »

Lascia il tuo commento

Notizie

22.07.2014

Da Intel e Berkeley Lab nuovo photoresist per la litografia EUV

Un resist che unisca alta sensibilità ed elevata risoluzione ed accuratezza è allo studio per applicazioni con la litografia Extreme Ultraviolet

22.07.2014

Cresce nel Q3 2014 la domanda di mercato per i sistemi notebook

Digitimes Research conferma i dati positivi che riguardano il mercato dei PC: ci si attende una crescita sequenziale delle vendite di poco superiore al...

22.07.2014

Inspearit e Rally Software, alleanza per crescere in Italia

Le due realtà stringono un accordo strategico per le trasformazioni Lean&Agile, con lo scopo di crescere congiuntamente sul mercato italiano

21.07.2014

Dell accetta i Bitcoin, per ora solo negli USA

Il negozio online di Dell accetta Bitcoin come opzione di pagamento per l'acquisto di PC e sistemi. Per ora solo negli USA, ma l'iniziativa potrebbe estendersi...

21.07.2014

Corrente elettrica dalla condensa, una nuova idea dal MIT

I ricercatori del MIT trovano, quasi per caso, un modo per sfruttare la condensa e produrre una piccola corrente elettrica per alimentare dispositivi elettronici...

21.07.2014

BitLicense: dallo stato di New York una licenza per operare Bitcoin

Lo stato di New York è pronto a pubblicare una serie di normative per l'ottenimento di una apposita licenza per operare in Bitcoin, per garantire sicurezza...

21.07.2014

Il mercato dei PC riprende vigore, e con esso i sistemi Ultraportatili

I segnali di ripresa delle vendite nel mercato dei PC hanno ricadute positive anche nel settore dei sistemi Ultraportatili, quello dei notebook molto sottili...

18.07.2014

Tornano a crescere le consegne PC in area EMEA nel secondo trimestre

Dopo sette trimestri consecutivi di flessione, le consegne PC nel secondo trimestre dell'anno fanno segnare una crescita, in area EMEA, superiore al 10%...

18.07.2014

Un altro trimestre positivo e in crescita per Google

L'azienda americana comunica i propri risultati finanziari del secondo trimestre 2014, con dati che sono allineati alle previsioni degli analisti. Fatturato...

18.07.2014

Il lato oscuro delle automobili a guida autonoma

Sulle nuove tecnologie del settore dell'automotive si è esposta la FBI, mostrando particolare disappunto su alcuni aspetti relativi alla sicurezza

18.07.2014

Cresce il fatturato ma ancora una lieve perdita per AMD nel Q2 2014

Continua l'operazione di riorganizzazione di AMD che chiude il secondo trimestre 2014 con un fatturato in crescita ma un risultato netto negativo per 36...

17.07.2014

Trimestrale Yahoo: risultati in calo anno su anno

Con il fatturato della display advertising in calo, deludono i risultati trimestrali dell'azienda di Sunnyvale: anche il CEO Marissa Mayer mostra disappunto...

17.07.2014

Microsoft annuncia il taglio del personale: ben 18.000 dipendenti in meno

Satya Nadella conferma le indiscrezioni degli ultimi giorni, ma i numeri sono superiori alle attese: saranno ben 18.000, circa il 15% del totale, i dipendenti...

16.07.2014

80 miliardi per Time Warner, l'ultima follia di Murdoch

Time Warner ha rifiutato una faraonica offerta da parte di 21st Century Fox Inc. Il colosso capeggiato dal miliardario australiano aveva messo sul piatto...