Vendite PC portatili, primo trimestre positivo solo per Samsung

Vendite PC portatili, primo trimestre positivo solo per Samsung

Autore: Alessandro Bordin Categoria: Mercato
In base ai risultati finanziari relativi alle vendite dei PC portatili del primo trimestre 2011, viene confermata una contrazione per le prime 10 aziende, con l'eccezione di Samsung

Interessanti dati quelli pubblicati da Digitimes, in riferimento alle vendite di PC portatili relative al primo trimestre del 2011, messe a confronto con quelle del trimestre precedente. L'annunciata contrazione delle vendite per le prime 10 aziende del mercato, a livello globale, trova una generalizzata conferma, sebbene in misura differente in base al brand.

Brand milioni di pezzi venuti 1Q11 variaz. % rispetto a 4Q10
1. Hewlett-Packard 8,8 -20%
2. Acer 7,09 -13%
3. Dell 5,82 -6%
4. Toshiba 4,76 -10%
5. Lenovo 4,74 -10%
6. Asustek 4,16 -10%
7. Samsung 3,11 +1%
8. Apple 2,74 -6%
9. Sony 1,83 -29%
10. Fujitsu 0,71 -14%

HP, pur rimanendo salda nella posizione di top vendor in fatto di PC portatili, fa segnare un -20%, in ogni caso previsto dalla stessa azienda. Il calo è dovuto principalmente alle ridotte vendite di apparecchi consumer. In pratica, la generale condizione economica ha spinto molti utenti a rimandare l'acquisto di un nuovo notebook, facendosi andare più che bene quello attuale.

Discorso simile per Acer, sebbene il calo percentuale sia inferiore, -13%. Dell invece, forte di una clientela più distribuita nel settore business, argina il calo a un -6%. Toshiba, Lenovo e Asustek sono invece accomunate da un calo del 10%, pur mantenendosi tutte sopra quota 4 milioni di notebook venduti nel primo trimestre del 2011.

La sorpresa arriva da Samsung, unica azienda delle top 10 con un trend di crescita, sebbene limitato all1%. Inizialmente le stime degli analisti davano come possibile un segno più solo per Samsung e Apple, ma quest'ultima ha visto calare le vendite proprio verso la fine del trimestre, assestandosi su un -6% per il periodo che è comunque un risultato migliore di altri.

Per quanto riguarda il secondo trimestre gli analisti prevedono un aumento di vendite stimato in un +5-10% per tutti i brand tranne Acer, alle prese con alcuni problemi ancora irrisolti di forniture e magazzino.
 

Commenti (5) 

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Brunoliegibastogneliegi pubblicato il 26 Aprile 2011, 11:24
Scusate ma che articolo è?????? Si parla di condizione economica (crisi), non si fa il minimo cenno al fatto che il primo trimestre è quasi sempre peggiore del precedente (quello con le festività natalizie, mica niente) e non c'è uno straccio di raffronto con lo stesso trimestre dell'anno precedente! Bah
Commento # 2 di: iaio pubblicato il 26 Aprile 2011, 11:37
Originariamente inviato da: Brunoliegibastogneliegi
Scusate ma che articolo è?????? Si parla di condizione economica (crisi), non si fa il minimo cenno al fatto che il primo trimestre è quasi sempre peggiore del precedente (quello con le festività natalizie, mica niente) e non c'è uno straccio di raffronto con lo stesso trimestre dell'anno precedente! Bah


quoto...l'articolo non ha il minimo senso di esistere...è come dire che a gennaio le vendite sono calate rispetto a dicembre...grazie ar ca!
Commento # 3 di: misocurdo pubblicato il 26 Aprile 2011, 12:00
Concordo con i commenti precedenti, anche se c'è da dire che forse le minori vendite di ottobre e novembre compensano quelle di dicembre..
Commento # 4 di: DevilsAdvocate pubblicato il 26 Aprile 2011, 12:25
Sara' perche' i laptop con sandy bridge stanno arrivando ora e per adesso manco in americasi trovano quelli con 2720QM o superiori a 2520 i dual e 2630 i quad core?
Commento # 5 di: Relok pubblicato il 27 Aprile 2011, 14:11
Originariamente inviato da: iaio
quoto...l'articolo non ha il minimo senso di esistere...è come dire che a gennaio le vendite sono calate rispetto a dicembre...grazie ar ca!


Esatto, non fate come i politici o chi arranca i fondi. L'unico dato interessante è capire perchè Samsung non ne ha assolutamente risentito.

P.S: Ma il vistoso calo di Sony non sarà anche dovuto alla politica anti Geohot ?
Totale commenti: 5 « Pagina Precedente | Pag 1 di 1 | Pagina Successiva »

Lascia il tuo commento

Notizie

29.01.2015

Doloroso quarto trimestre per Samsung, calano gli utili per la prima volta in tre anni

Come ampiamente previsto, Samsung fa segnare un trimestre in negativo con calo di utili e fatturato per la prima volta in tre anni. A trascinare verso...

29.01.2015

Servizi a pagamento non richiesti: ecco cosa chiede il Garante agli operatori telefonici

Già pubblica la prima delibera che affronta il problema dell'attivazione non richiesta dei servizi cosiddetti Premium sui telefoni cellulari. Sono tre...

29.01.2015

Solida la trimestrale di Facebook, grazie agli utenti da mobile

Il social network pubblica i risultati del quarto trimestre fiscale e dell'intero anno. Buona crescita in utile e fatturato, quest'ultimo costituito in...

28.01.2015

Quantum Dot stampabili dall'University of Illinois

Un particolare sistema simile alla stampa a getto di inchiostro permette di realizzare pattern complessi e ad alta definizione di quantum dot, aprendo...

28.01.2015

Apple, ancora un trimestre da record grazie ai nuovi iPhone

La Mela fa segnare il record della sua storia per quanto riguarda utili e fatturato. La Cina diventa un mercato di importanti dimensioni, e a fronte di...

27.01.2015

In crescita le vendite di Lumia e Surface, l'hardware di Microsoft

I risultati trimestrali dell'azienda, riferiti al periodo di fine 2014, mostrano un fatturato in crescita e un'azienda in costante trasformazione. Buoni...

27.01.2015

IBM, taglio di 111 mila dipendenti? Non proprio

Alcune indiscrezioni parlano di un'operazione che porterà al taglio del 26% della forza lavoro dell'azienda. Ma Big Blue smentisce le dimensioni dell'operazione,...

27.01.2015

Un chip tridimensionale con transistor a nanotubi di carbonio

Un gruppo di ricercatori della Stanford University è riuscito ad impiegare i nanotubi di carbonio per creare un circuito integrato monolitico con memoria...

26.01.2015

Chip mobile di Intel: vendono tanto, ma costano all'azienda anche di più

Intel ha perseguito nel corso del 2014 una strategia commerciale mirante alla crescita della quota di mercato nei dispositivi mobile, tablet e smartphone....

26.01.2015

Un laser di germanio-stagno per i collegamenti ottici on-chip

Un gruppo di ricercatori studia un modo per realizzare laser a base di semiconduttori direttamente sul silicio, per costruire un sistema di comunicazioni...

26.01.2015

Samsung e Apple i principali acquirenti di semiconduttori nel 2014

Le due aziende insieme acquistano semiconduttori per un valore combinato di 57 miliardi di dollari. Ma i colossi cinesi iniziano a crescere e i prossimi...

23.01.2015

Stangate dall'Antitrust: TIM, Vodafone, H3G e Wind multate per servizi a pagamento non richiesti

L'Antitrust ha multato le più grandi compagnie telefoniche italiane per via di comportamenti scorretti nei confronti degli utenti. La situazione è destinata,...

22.01.2015

Google sarà un operatore di rete mobile in MVNO entro la fine dell'anno

Google sta portando a termine gli accordi con le compagnie telefoniche per disporre delle loro reti e divenire un operatore telefonico virtuale. Le novità...

22.01.2015

Supercondensatori flessibili grazie al grafene ottenuto con il laser

La Rice University riesce a realizzare supercondensatori a base di grafene con un processo relativamente semplice ed immediato. I supercondensatori così...