Windows 8 a 3,84% cresce meno del previsto, colpa anche della situazione di mercato?

Windows 8 a 3,84% cresce meno del previsto, colpa anche della situazione di mercato?

Autore: Fabio Boneschi Categoria: Mercato
I dati di NetApplication confermano una crescita inferore alle attese per Windows 8 la cui percentuale è pari a 3,84%. Questo rallentamento è dovuto a parecchi fattori, tra i quali il generale calo del settore PC stimato intorno al 10% nei primi mesi dell'anno

Commenti (1330) 

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 191 di: threnino pubblicato il 09 Maggio 2013, 14:50
Originariamente inviato da: emiliano84
http://finance.yahoo.com/echarts?s=...urce=undefined;


eh ma adesso ti diranno che yahoo è di microsoft
Commento # 192 di: Eress pubblicato il 09 Maggio 2013, 14:52
Commento # 193 di: emiliano84 pubblicato il 09 Maggio 2013, 14:52
Originariamente inviato da: threnino
eh ma adesso ti diranno che yahoo è di microsoft


ti svelo un segreto, l'accordo e' ben diverso... e il nuovo CEO sta' cercando di liberarsi da questa dittatura
Commento # 194 di: threnino pubblicato il 09 Maggio 2013, 15:16


Commento del secolo:

Why are many here being so silly?

[I]We want the start menu, but we want Windows to be easy like Apple, which has no start menu. We don't want to use the Windows (Metro) Store, but OS X has lots of App Store integration. App store and other programs end up on the Launchpad, a big screen with tiled apps like the Windows Start Screen.[/I]

"Objectivity Please" said it best in his comment about the clear financial benefits for MS to be in the app market. You may not like it, but they have a huge interest in steering us there. I use Microsoft tech all the time, so I want them to keep competing and succeed.

Was the transition from Windows 7 to 8 abrupt and overly geared toward tablets? Of course. I for one never agreed with blending the tablet and PC into a single OS. They are different devices and should be treated as such. I think MS is getting that and hope it's where they do the most work in coming updates.

But, do I mind that they dragged me kicking and screaming into the Metro world? Not really. PC users need to see the benefit of apps on their machines. Most probably need to be forcefully prodded to get there. The Metro UI isn't perfect for the PC, but the app store model is essential for the future.

Microsoft has never been one to release controversial tech and risk upsetting its base. Read: Internet Explorer. When Apple shoves something down our throat, we beg for more. I am pleased that Windows 8 has been driven by their vision for the company rather than their fear so far.


edit: visto che tu continui a postare articoli a caso spesso di persone senza la minima autorità, io considero il post di questo famoso intellettuale dell'informatica come il verbo!
Commento # 195 di: emiliano84 pubblicato il 09 Maggio 2013, 15:17
Originariamente inviato da: threnino
Commento del secolo:

Why are many here being so silly?

[I]We want the start menu, but we want Windows to be easy like Apple, which has no start menu. We don't want to use the Windows (Metro) Store, but OS X has lots of App Store integration. App store and other programs end up on the Launchpad, a big screen with tiled apps like the Windows Start Screen.[/I]

"Objectivity Please" said it best in his comment about the clear financial benefits for MS to be in the app market. You may not like it, but they have a huge interest in steering us there. I use Microsoft tech all the time, so I want them to keep competing and succeed.

Was the transition from Windows 7 to 8 abrupt and overly geared toward tablets? Of course. I for one never agreed with blending the tablet and PC into a single OS. They are different devices and should be treated as such. I think MS is getting that and hope it's where they do the most work in coming updates.

But, do I mind that they dragged me kicking and screaming into the Metro world? Not really. PC users need to see the benefit of apps on their machines. Most probably need to be forcefully prodded to get there. The Metro UI isn't perfect for the PC, but the app store model is essential for the future.

Microsoft has never been one to release controversial tech and risk upsetting its base. Read: Internet Explorer. When Apple shoves something down our throat, we beg for more. I am pleased that Windows 8 has been driven by their vision for the company rather than their fear so far.


d'altronde si sa' la frutta fa' bene
Commento # 196 di: pabloski pubblicato il 09 Maggio 2013, 16:09
Originariamente inviato da: emiliano84
http://finance.yahoo.com/echarts?s=...urce=undefined;


c'è pure questo http://finance.yahoo.com/echarts?s=...urce=undefined;

e poi vuoi mettere che le azioni apple valgono 20 volte quelle ms? è evidente che apple è sopravvalutata, il punto è che ms non è proprio più considerata
Commento # 197 di: Eress pubblicato il 09 Maggio 2013, 16:50
Originariamente inviato da: emiliano84
d'altronde si sa' la frutta fa' bene

Su questo siamo d'accordo, specialmente le mele!
Commento # 198 di: pabloski pubblicato il 09 Maggio 2013, 18:15
Originariamente inviato da: Eress
Su questo siamo d'accordo, specialmente le mele!


ma anche i robottini http://www.zdnet.com/microsofts-mos...oid-7000015094/

un pò avvilente essere costretti a notare che l'autore descrive la pura e semplice realtà attuale
Commento # 199 di: emiliano84 pubblicato il 09 Maggio 2013, 18:18
Originariamente inviato da: pabloski
ma anche i robottini http://www.zdnet.com/microsofts-mos...oid-7000015094/

un pò avvilente essere costretti a notare che l'autore descrive la pura e semplice realtà attuale


mobile (e windows 8 non e' mobile)

per il resto si chiamano brevetti, e una volta che li hai inventati, se qualcuno li usa guadagno a costo ZERO
Commento # 200 di: adapting pubblicato il 09 Maggio 2013, 21:19
Se dobbiamo fare i confronti tra Apple e Microsoft in borsa, facciamoli bene.
Microsoft/Apple: grafico dell'ultimo decennio (più o meno quando Ballmer prese le redini).

Come si può notare, un grafico vale più di mille parole (Microsoft è quella che non si scosta mai molto dallo 0%).

Link ad immagine (click per visualizzarla)
Totale commenti: 1330 « Pagina Precedente | Pag 20 di 133 | Pagina Successiva »

Lascia il tuo commento

Notizie

22.05.2015

Mercato ITC in Italia: ancora con segno meno, ma riprendono i PC

Il calo nelle vendite del settore ITC in Italia è meno marcato che in passato; scendono e di molto i tablet mentre riprende forza la domanda di sistemi...

22.05.2015

Chromebook, previsioni di vendita a 7,3 milioni di pezzi nel 2015

Buona risposta di pubblico per i dispositivi Chromebook che mostrano risultati robusti nel segmento education e iniziano a ottenere qualche successo anche...

22.05.2015

Apple e IBM annunciano il supporto di Apple Watch per tre app MobileFirst

Nel contesto della partnership annunciata quasi un anno fa, Apple e IBM iniziano ad estendere l'iniziativa MobileFirst anche verso Apple Watch: tre applicazioni...

22.05.2015

Quadricottero a celle di combustibile per 4 ore di autonomia di volo

Una società di Singapore realizza un quadricottero a controllo remoto basato su alimentazione a celle di combustibile, che permette di ottenere un'autonomia...

21.05.2015

Da Taiwan il primo chip tridimensionale con cella fotovoltaica integrata

Un chip monolitico che integra logica, memoria, storage e alimentazione grazie all'integrazione di una piccola cella fotovoltaica: una soluzione interessante...

21.05.2015

OCZ Z-Drive serie 6000 PCIe NVMe, oltre 6TB per il mondo server

Annunciata la nuova serie di SSD per il mondo enterprise Z-Drive 6000 da parte di OCZ. Declinati in numerosi modelli, questi SSD promettono non solo prestazioni...

20.05.2015

Il New York Stock Exchange annuncia il nuovo indice NYSE Bitcoin

Il nuovo indice, che riflette il valore in dollari di un bitcoin, sarà inizialmente stabilito sulla base delle transazioni effettuate all'interno del servizio...

20.05.2015

Continuano a diminuire le vendite di tablet, soprattutto Apple e Samsung

Le due aziende leader nel settore dei tablet risentono in misura più marcata della media della contrazione nella domanda; è questo un settore ormai maturo,...

18.05.2015

Nuovi memristori possono imitare il funzionamento del cervello umano

Migliorando le capacità di switching dei memristori è possibile imitare molto da vicino le funzionalità di conservazione ed elaborazione simultanea dell'informazione...

15.05.2015

Senza volante e senza conducente, l'auto di Google è pronta per la strada

Le autonomobili a guida autonoma di Google non potranno andare a più di 40km/h nelle prime fasi di test nelle strade pubbliche

14.05.2015

IBM Research dimostra il primo chip CMOS Silicon Photonics integrato

Dopo 15 anni di ricerca nel campo della Silicon Photonics, IBM è in grado di dimostrare il primo chip integrato con componenti elettronici e ottici che...

14.05.2015

Basta un tablet per controllare uno sciame di robot

Il Georgia Tech mette a punto un sistema di controllo che permette di governare sciami di robot in maniera semplice ed intuitiva anche per chi non è avvezzo...

13.05.2015

In futuro anche il tessuto nervoso si potrà stampare in 3D

Dalla Michigan Technological University una ricerca esplora la possibilità di realizzare tessuto nervoso sintetico tramite una tecnica molto simile alla...

13.05.2015

Mercato tecnologico consumer in Italia, bene il primo trimestre

Il primo trimestre segna un rilancio del mercato consumer tecnologico, grazie alle buone prestazioni del settore della telefonia. Fotografia, Consumer...