Windows 8 a 3,84% cresce meno del previsto, colpa anche della situazione di mercato?

Windows 8 a 3,84% cresce meno del previsto, colpa anche della situazione di mercato?

Autore: Fabio Boneschi Categoria: Mercato
I dati di NetApplication confermano una crescita inferore alle attese per Windows 8 la cui percentuale è pari a 3,84%. Questo rallentamento è dovuto a parecchi fattori, tra i quali il generale calo del settore PC stimato intorno al 10% nei primi mesi dell'anno

Commenti (1330) 

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 191 di: threnino pubblicato il 09 Maggio 2013, 14:50
Originariamente inviato da: emiliano84
http://finance.yahoo.com/echarts?s=...urce=undefined;


eh ma adesso ti diranno che yahoo è di microsoft
Commento # 192 di: Eress pubblicato il 09 Maggio 2013, 14:52
Commento # 193 di: emiliano84 pubblicato il 09 Maggio 2013, 14:52
Originariamente inviato da: threnino
eh ma adesso ti diranno che yahoo è di microsoft


ti svelo un segreto, l'accordo e' ben diverso... e il nuovo CEO sta' cercando di liberarsi da questa dittatura
Commento # 194 di: threnino pubblicato il 09 Maggio 2013, 15:16


Commento del secolo:

Why are many here being so silly?

[I]We want the start menu, but we want Windows to be easy like Apple, which has no start menu. We don't want to use the Windows (Metro) Store, but OS X has lots of App Store integration. App store and other programs end up on the Launchpad, a big screen with tiled apps like the Windows Start Screen.[/I]

"Objectivity Please" said it best in his comment about the clear financial benefits for MS to be in the app market. You may not like it, but they have a huge interest in steering us there. I use Microsoft tech all the time, so I want them to keep competing and succeed.

Was the transition from Windows 7 to 8 abrupt and overly geared toward tablets? Of course. I for one never agreed with blending the tablet and PC into a single OS. They are different devices and should be treated as such. I think MS is getting that and hope it's where they do the most work in coming updates.

But, do I mind that they dragged me kicking and screaming into the Metro world? Not really. PC users need to see the benefit of apps on their machines. Most probably need to be forcefully prodded to get there. The Metro UI isn't perfect for the PC, but the app store model is essential for the future.

Microsoft has never been one to release controversial tech and risk upsetting its base. Read: Internet Explorer. When Apple shoves something down our throat, we beg for more. I am pleased that Windows 8 has been driven by their vision for the company rather than their fear so far.


edit: visto che tu continui a postare articoli a caso spesso di persone senza la minima autorità, io considero il post di questo famoso intellettuale dell'informatica come il verbo!
Commento # 195 di: emiliano84 pubblicato il 09 Maggio 2013, 15:17
Originariamente inviato da: threnino
Commento del secolo:

Why are many here being so silly?

[I]We want the start menu, but we want Windows to be easy like Apple, which has no start menu. We don't want to use the Windows (Metro) Store, but OS X has lots of App Store integration. App store and other programs end up on the Launchpad, a big screen with tiled apps like the Windows Start Screen.[/I]

"Objectivity Please" said it best in his comment about the clear financial benefits for MS to be in the app market. You may not like it, but they have a huge interest in steering us there. I use Microsoft tech all the time, so I want them to keep competing and succeed.

Was the transition from Windows 7 to 8 abrupt and overly geared toward tablets? Of course. I for one never agreed with blending the tablet and PC into a single OS. They are different devices and should be treated as such. I think MS is getting that and hope it's where they do the most work in coming updates.

But, do I mind that they dragged me kicking and screaming into the Metro world? Not really. PC users need to see the benefit of apps on their machines. Most probably need to be forcefully prodded to get there. The Metro UI isn't perfect for the PC, but the app store model is essential for the future.

Microsoft has never been one to release controversial tech and risk upsetting its base. Read: Internet Explorer. When Apple shoves something down our throat, we beg for more. I am pleased that Windows 8 has been driven by their vision for the company rather than their fear so far.


d'altronde si sa' la frutta fa' bene
Commento # 196 di: pabloski pubblicato il 09 Maggio 2013, 16:09
Originariamente inviato da: emiliano84
http://finance.yahoo.com/echarts?s=...urce=undefined;


c'è pure questo http://finance.yahoo.com/echarts?s=...urce=undefined;

e poi vuoi mettere che le azioni apple valgono 20 volte quelle ms? è evidente che apple è sopravvalutata, il punto è che ms non è proprio più considerata
Commento # 197 di: Eress pubblicato il 09 Maggio 2013, 16:50
Originariamente inviato da: emiliano84
d'altronde si sa' la frutta fa' bene

Su questo siamo d'accordo, specialmente le mele!
Commento # 198 di: pabloski pubblicato il 09 Maggio 2013, 18:15
Originariamente inviato da: Eress
Su questo siamo d'accordo, specialmente le mele!


ma anche i robottini http://www.zdnet.com/microsofts-mos...oid-7000015094/

un pò avvilente essere costretti a notare che l'autore descrive la pura e semplice realtà attuale
Commento # 199 di: emiliano84 pubblicato il 09 Maggio 2013, 18:18
Originariamente inviato da: pabloski
ma anche i robottini http://www.zdnet.com/microsofts-mos...oid-7000015094/

un pò avvilente essere costretti a notare che l'autore descrive la pura e semplice realtà attuale


mobile (e windows 8 non e' mobile)

per il resto si chiamano brevetti, e una volta che li hai inventati, se qualcuno li usa guadagno a costo ZERO
Commento # 200 di: adapting pubblicato il 09 Maggio 2013, 21:19
Se dobbiamo fare i confronti tra Apple e Microsoft in borsa, facciamoli bene.
Microsoft/Apple: grafico dell'ultimo decennio (più o meno quando Ballmer prese le redini).

Come si può notare, un grafico vale più di mille parole (Microsoft è quella che non si scosta mai molto dallo 0%).

Link ad immagine (click per visualizzarla)
Totale commenti: 1330 « Pagina Precedente | Pag 20 di 133 | Pagina Successiva »

Lascia il tuo commento

Notizie

24.10.2014

Crescita e opportunità di mercato nel settore del machine to machine

L'evoluzione delle connessioni dati apre spazi di sviluppo molto interessanti nel settore del machine to machine:gli strumenti di dialogo tra i dispositivi...

24.10.2014

Microsoft: Surface per la prima volta in positivo nel Q1 fiscale 2015

Una crescita del 127% per la famiglia di prodotti Surface e trend positivo anche per il brand Lumia. Ma il primo trimestre fiscale 2015 di Microsoft mostra...

24.10.2014

Telecom Italia e Microsoft abbinano Nuvola Italiana e Office365 per le PMI

Le due aziende presentano, nella cornice di SMAU, una iniziativa che punta a fornire strumenti di produttività via cloud che permettano di aumentare l'efficienza...

24.10.2014

Il terzo trimestre 2014 di Amazon delude Wall Street

Crescono le vendite, ma la compagnia registra un passivo netto di oltre 430 milioni di dollari, dovuto anche all'acquisizione di Twitch. Gli analisti non...

23.10.2014

Nuovo record di 40 gigabit al secondo per trasmissioni wireless

Realizzato un nuovo chip che permette di raddoppiare le velocità di trasferimento wireless per gli apparati utilizzati per operazioni di backhaul

22.10.2014

Yahoo inizia a raccogliere i primi frutti dell'investimento sul mobile

I risultati del terzo trimestre 2014 danno credito alla strategia definita dal CEO Marissa Mayer. In alto gli utili grazie alla vendita delle quote di...

22.10.2014

G.Fast e connettività DSL fino a 1Gbps nel prossimo futuro di Broadcom

Broadcom ha svelato oggi alcuni chip DSL compatibili con il nuovo standard G.fast, tecnologia con la quale risulta più conveniente la banda ultra-larga...

22.10.2014

Georgia Tech e Columbia University mostrano il primo materiale piezoelettrico bidimensionale

Il disolfuro di molibdeno, opportunamente depositato in monostrati atomici, si comporta da materiale piezoelettrico aprendo la strada ad interessanti opportunità...

22.10.2014

Lenovo interessata anche all'acquisizione di BlackBerry

Circolano voci online sul rinnovato interesse mostrato da Lenovo nei confronti di BlackBerry, fattore che potrebbe essere strettamente correlato al nuovo...

22.10.2014

Materiali programmabili, oltre la stampa a tre dimensioni

Il MIT sta studiando materiali che possano modificarsi nel corso del tempo rispondendo ad un evento scatenante o a fenomeni fisici

21.10.2014

Zwipe e Mastercard insieme: pagamento contactless con autenticazione biometrica

Le due realtà uniscono le forze per realizzare una carta di pagamento che non richieda PIN o password e sia sicura e semplice da utilizzare

21.10.2014

Nuove soluzioni top di gamma Microsoft Azure G-Series

Microsoft rivede il catalogo Azure inserendo una nuova proposta top di gamma. Si tratta di Azure G-Series che ha quale target principale l'ambito enterprise...

21.10.2014

Trimestrale Apple, i sistemi Mac tornano a ruggire

L'ultimo trimestre fiscale di Apple fa segnare fatturato e utili in crescita, battendo le stime degli analisti. L'anno intero porta un fatturato di oltre...

21.10.2014

16nm FinFET da TSMC per la metà del 2015, con un occhio ai 10nm per il 2016

La fonderia taiwanese si prepara per l'avvio della produzione in volumi a 16nm per la metà del prossimo anno, con piani per l'avvio della produzione a...