Oracle, le novità di OpenWorld 2011

Oracle, le novità di OpenWorld 2011

Autore: Andrea Bai   Categoria: Server e Workstation

“Una carrellata delle principali novità della recente edizione 2011 di OpenWorld, dove Oracle ha potuto presentare i nuovi progetti di Public Cloud e Social Network, nonché alcune importanti soluzioni di business intelligence e analytics”

Introduzione

Sono stati oltre 45 mila i partecipanti, provenienti da oltre 117 Paesi, all'edizione 2011 di Oracle OpenWorld a San Francisco: è il più importante appuntamento annuale per gli sviluppatori e per la community che ruota attorno ad Oracle, con cinque giorni di 2000 sessioni tecniche, roadmap software e hardware e seminari di formazione per coloro i quali hanno la necessità professionale di tenersi al passo con le novità dell'azienda di Redwood Shores.

L'edizione 2011 di OpenWorld avviene a pochi giorni dalla prima dimostrazione pubblica delle nuove architetture CPU SPARC T4, delle quali abbiamo già parlato in questa notizia. Riassumendo brevemente, si tratta di soluzioni che integrano fino a 8 core di elaborazione, ciascuno in grado di gestire fino a 8 thread in parallelo. L'architettura è, per la prima volta in Oracle, di tipo out of order ed in grado di operare ad una frequenza fino a 3GHz.

Oracle è inoltre reduce dalla presentazione dei buoni risultati del primo trimestre fiscale 2012 che segnano una crescita del 12% nel fatturato anno su anno, evidenziando tuttavia come l'azienda stia concentrandosi maggiormente sul business legato alle soluzioni hardware di fascia alta a fronte di non soddisfacenti prestazioni derivate dalla vendita di soluzioni servr x86 di fascia mainstream, che hanno contribuito ad indebolire il fatturato proveniente dalla divisione hardware.

Tra i molti annunci di OpenWorld 2011, alcuni dei quali li vedremo nel corso dell'articolo, ve ne sono due in particolare che sottolineano l'attenzione di Oracle ai trend tecnologici che stanno definendo il panorama IT enterprise nel corso dell'ultimo periodo, esattamente come evidenziato da una recente ricerca Gartner, e in particolare agli aspetti relativi alla gestione delle informazioni (Big Data) e all'introduzione di soluzioni social e di collaborazione in azienda: in queste direzioni vanno le presentazioni della nuova linea Exalytics Business Intelligence Machine e della soluzione Big Data Appliance nonché dei nuovi servizi Oracle Public Cloud e Social Network.

Maggiori informazioni sull'ultima edizione di Oracle OpenWorld sono disponibili a partire da questo indirizzo, mentre a questa pagina è possibile trovare le registrazioni dei keynote tenuti durante l'evento. Segnaliamo inoltre che l'edizione 2012 di Oracle OpenWorld avrà luogo sempre presso il Moscone Center di San Francisco dal 30 settembre al 4 ottobre 2012.

Notizie

18.12.2014

Valleytronics, si apre la strada ad una nuova tecnica per codificare l'informazione

L'idea è quella di codificare l'informazione basandosi su una caratteristica dell'elettrone diversa dalla carica e dallo spin. Un materiale bidimensionale...

17.12.2014

Siamo a quota 2 miliardi di smarthone attivi a livello globale

Superata una soglia a dir poco significativa, quella dei 2 miliardi di smartphone attivi; Android continua a farla da padrone ma nel futuro si apre spazio...

17.12.2014

Cerotti antidolorifici, anche loro presto diventeranno smart

Una struttura in rame che può flettersi ed estendersi senza subire danni: è questa la base per un cerotto termico riutilizzabile, che può essere controllato...

16.12.2014

Grosso tonfo di Samsung sul mercato smartphone, ne approfitta Xiaomi

Xiaomi cresce su base annuale alle spese di Samsung, entra nella Top 5 e insidia la connazionale Huawei. Ecco tutti i dati di Gartner per il mercato smartphone...

15.12.2014

Memorie a tecnologia ottica, il RIKEN prova una nuova strada

Un nuovo metodo di autoassemblaggio di particolari molecole fotocromiche potrebbe portare ad una più semplice produzione di memorie a tecnologia ottica...

12.12.2014

Indossabili e smart devices, previsioni di scenari per i prossimi anni

Gartner elabora una serie di previsioni rivolte ai dispositivi indossabili, ai sensori biometrici e ai dispositivi per la realtà virtuale/aumentata

11.12.2014

HP prepara Linux++, sistema operativo dedicato a The Machine

A partire da giugno 2015 HP metterà a disposizione una versione di Linux specifica per la sua nuova concezione di computer per avvicinare ad essa ricercatori,...

11.12.2014

Globalfoundries in cerca di ordinativi da Qualcomm e Apple

La fonderia spera di riuscire ad accaparrarsi qualche ordinativo per la produzione dei chip a 14 nanometri da parte delle due compagnie fabless

10.12.2014

Apple e IBM annunciano le prime app di IBM MobileFirst for iOS

Presentate le prime app nate dalla collaborazione strategica tra i due colossi, annunciata durante lo scorso mese di luglio

09.12.2014

Nel 2018 tablet o smartphone per tutte le attività online per oltre la metà degli utenti

Nel giro di pochi anni, soprattutto sul traino dei mercati emergenti, i dispositivi mobile saranno usati da oltre la metà del pubblico come unico strumento...

09.12.2014

TSMC ordina scanner EUV da ASML per prepararsi ai 7 nanometri

La fonderia taiwanese ha già ordinato due scanner EUV che saranno però inizialmente convertiti alla produzione standard e successivamente potrebbero essere...

05.12.2014

Check Point Capsule, sicurezza contro i rischi del BYOD

L'introduzione in azienda dei dispositivi personali rappresenta un rischio per la sicurezza dei dati, ne sono sempre più consapevoli i responsabili IT

04.12.2014

L'Università di Manchester scopre la permeabilità del grafene ai protoni

Potenzialità molto interessanti per lo sviluppo di batterie a celle di combustibile di maggior efficienza, ma la strada è ancora lunga

04.12.2014

Mercato server, un terzo trimestre di indugi con crescita limitata

HP, pur con un calo in consegne e fatturato, resta leader di mercato. A Cisco lo scettro della maggior crescita